COSTE DI BIETOLA IMPANATE

Le Coste di Bietola Impanate sono un ottimo antipasto sfizioso, che può essere servito anche come contorno.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pietanza:
1 mazzo di bietole a costa, aceto di vino bianco q.b., il succo di 1 limone, farina q.b., 2 uova, pangrattato q.b., sale e pepe.
Per friggere:
olio d’oliva o di semi di arachidi.

PREPARAZIONE

Lavare le bietole ripetutamente in acqua addizionata di volta in volta con un cucchiaino di aceto, poi scolarle.
Con un coltello affilato rimuovere le foglie e metterle da parte per adoperarle in un’altra occasione.
Per la preparazione serve solo la parte bianca dei gambi , cioè le coste.
Tagliare le estremità delle coste ed eliminare anche i filamenti se esse sono troppo fibrose.
Portare ad ebollizione una grande quantità d’acqua salata e addizionata con succo di limone.
Lasciarvi cuocere le coste delle bietole per circa 15 minuti o fino a quando saranno cotte.
Scolarle bene per eliminare la maggior quantità d’acqua, poi metterle ad asciugare per un paio d’ore su un canovaccio, rigirandole di tanto in tanto.

Successivamente, dividere le coste in pezzi regolari.
A parte, sbattere le uova ed insaporirle di sale e di pepe.
Passare una costa alla volta prima nella farina, poi nelle uova sbattute ed infine nel pangrattato.
Scaldare olio abbondante in una padella antiaderente e friggervi poche coste alla volta, rigirandole in modo da dorarle uniformemente.
Metterle via via a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.
Servire le coste di bietola impanate appena fritte.

VARIANTE

A proprio gusto, aggiungere al pangrattato dell’aglio sminuzzato, del prezzemolo o altre erbe aromatiche.

SUGGERIMENTO

Per una pietanza più leggera cuocere le coste impanate e bagnate con un filo d’olio nel forno già caldo a 200°C fino a doratura.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.