FLAN DI CARCIOFI

Ricetta del Flan di Carciofi

Il flan di carciofi è un antipasto vegetariano che incontra i gusti di grandi e piccini.
Si tratta di un piccolo sformato di carciofi monoporzione realizzato con una farcia a base di carciofi, uova, formaggio ed erbe aromatiche.
I flan vengono, poi, cotti in forno.
I flan ai carciofi, a seconda delle preferenze, possono essere serviti caldi o tiepidi.

INGREDIENTI PER 8-10 FLAN DI CARCIOFI

6 carciofi, il succo di 1 limone, 2 spicchi d’aglio in camicia, 1 cipolla bianca tritata, ½ bicchiere di vino bianco secco, 15 g di farina, 1 cucchiaino di timo, 1 cucchiaino di rosmarino in polvere, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 3 uova intere, 2 tuorli d’uovo, 50 g di parmigiano grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE DEI FLAN DI CARCIOFI

Nettare i carciofi, lasciando solo 2-3 cm di gambo.
Scartare almeno 3-4 giri di foglie, fino ad arrivare a quelle più chiare e sottili.
Tagliare le punte a circa metà altezza, poi dividere i carciofi a metà ed eliminare l’eventuale fieno.
Suddividerli in spicchi sottili, immergendoli via via in acqua fredda acidulata con succo di limone, in modo che non anneriscano.
Scaldare 2 cucchiai di olio in una padella e lasciarvi imbiondire la cipolla e gli spicchi d’aglio in camicia schiacciati (poi eliminarli).
Trasferire i carciofi in padella e farli saltare a fuoco vivace per un paio di minuti assieme al timo e al rosmarino.

Abbassare la fiamma e lasciarli cuocere per circa 10 minuti.
Sfumarli, poi, con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Bagnare i carciofi con un bicchiere di brodo vegetale e lasciarli cuocere per circa 15 minuti.
A cottura quasi ultimata, aggiungere il prezzemolo tritato.

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 200°C.
Imburrare ed infarinare 8 stampini monoporzione.
Preparare il miscuglio di ingredienti che costituisce la base del flan.
In una ciotola inserire le tre uova intere ed i due tuorli.
Aggiungere 1 cucchiaio d’olio, la farina setacciata, il parmigiano grattugiato ed insaporire di sale e di pepe.
Mescolare con una piccola frusta, poi aggiungere i carciofi e, al bisogno, qualche cucchiaio del loro liquido di cottura.
Suddividere il composto negli stampini, riempendoli fino a ¾.

Trasferirli in una teglia dai bordi alti e bagnare quest’ultima con 2 bicchieri di acqua.
Fare cuocere i piccoli flan ai carciofi a bagnomaria nel forno già caldo per circa 35-40 minuti o fino a quando risulteranno gonfi e dorati.
A cottura ultimata, portare i flan di carciofi immediatamente in tavola.
In alternativa, prima di servirli lasciali intiepidire.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.