POLPETTE DI CAROTE

Le Polpette di Carote sono un antipasto davvero gustoso e una polpetta tira l’altra.
A seconda delle quantità preparate, possono essere servite anche come secondo piatto o come contorno.
L’aggiunta dei pezzetti di formaggio dà loro quel tocco in più che non può non piacere a grandi e piccini.
Le polpette di patate e carote possono essere cotte al forno o in padella.
La cottura in forno le rende leggere e poco caloriche.
Nulla vieta, però, che le polpette vengano fritte in olio ben caldo.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

Polpette di Carote
Polpette di Carote

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per le polpette: 500 g di carote, 300 g di patate, 1 uovo, 80 g di parmigiano grattugiato, pangrattato q.b., sale e pepe.
Per farcire: 150 g di formaggio tuma (o di caciottina fresca oppure di fontina) a dadini.
Per panare: pangrattato q.b.
Per la cottura: olio di semi di arachidi.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, preparare l’impasto.
Spuntare le carote, pelarle, sciacquarle e tagliarle in pezzi.
Metterle in un tegame, coprirle di acqua fredda e salarle moderatamente.
Portare l’acqua leggermente salata a bollore, poi lasciare cuocere le carote per circa 25-30 minuti.
Appena le carote diventeranno morbide, scolarle accuratamente, poi passarle in uno schiacciapatate o frullarle.
In contemporanea, cuocere le patate.
Lavarle e, senza sbucciarle, metterle in una capace pentola.
Coprirle con acqua fredda leggermente salata e farle cuocere 20-25 minuti dal momento in cui inizia l’ebollizione.
Trascorso il tempo indicato, scolare le patate e sbucciarle ancora calde.
Passarle, poi, nello schiacciapatate o frullarle.
Trasferire la purea di carote e quella di patate in una ciotola, poi insaporire il composto di sale e di pepe.
Unire l’ uovo, il parmigiano e mescolare con cura.
Aggiungere, poi, il pangrattato occorrente per compattare il composto e rimescolare.

Realizzazione delle polpette di carote.
Prendere una porzione di impasto della dimensione di una grossa noce.
Formare una pallina, schiacciarla sul palmo della mano e mettere nella cavità un paio di dadini di formaggio.
Chiudere l’impasto, in modo da formare una pallina.
Ripetere il procedimento fino al termine degli ingredienti.
Rotolare, poi, le polpette di patate e carote nel pangrattato, eliminando la panatura in eccesso.

Passare, quindi, alla cottura delle polpette con carote.
Preriscaldare il forno a 180°C.
Foderare una teglia con carta da forno, precedentemente unta d’olio.
Sistemare le polpette l’una vicina all’altra, ma leggermente distanziate.
Cuocere le polpette di carote nel forno già caldo per circa 15-20 minuti o fino a doratura, rigirandole metà cottura.
A proprio gusto, servire le polpette calde, tiepide o a temperatura ambiente

POLPETTE DI CAROTE FRITTE, LA VARIANTE

In alternativa alla cottura in forno, friggere in padella poche polpette di carote alla volta in olio ben caldo, rigirandole fino ad ottenere un colore uniformemente dorato.
Sollevarle, poi, con una schiumarola ed appoggiarle su carta assorbente da cucina.
Servire le polpette calde, tiepide o a temperatura ambiente.

Vota la Ricetta o il Consiglio :)


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.