POLPETTE DI ZUCCHINE E RICOTTA

Le polpette di zucchine e ricotta sono una gustosa pietanza che si prepara in poco tempo e senza particolari difficoltà.
A seconda delle preferenze, le polpette di zucchine possono essere fritte o cotte in forno.
In entrambi i casi saranno gradite a tutti i commensali.
Le polpette di ricotta e zucchine possono essere servite come antipasto, come finger food oppure come secondo piatto.
Prova la Ricetta di FraGolosi!

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER UNA VENTINA DI POLPETTE

Per l’impasto: 800 g di zucchine, 100 g di ricotta vaccina, 70 g di parmigiano grattugiato, 30 g di pecorino grattugiato, 1 uovo medio, 1 spicchio d’aglio tritato (facoltativo), qualche foglia di menta, circa 70 g di pangrattato, sale e pepe.
Per la panatura: pangrattato q.b.
Per friggere: olio di semi di arachidi.

COME FARE LE POLPETTE DI ZUCCHINE E RICOTTA

Spuntare le zucchine, sciacquarle e grattugiarle con una grattugia a fori larghi.
Metterle in un colino appoggiato su una ciotola.
Lasciarle scolare per almeno 30 minuti, in modo che perdano la maggior parte del loro liquido di vegetazione.
Durante il tempo indicato, di tanto in tanto pressarle con il dorso di un cucchiaio.
In alternativa, fin dall’inizio appoggiare sulle zucchine grattugiate un recipiente colmo d’acqua che funga da peso.

Una volta asciutte, mettere le zucchine in una ciotola ed unire l’uovo, il parmigiano, il pecorino e il pangrattato.
Aggiungere le foglie di meta sminuzzate, poi insaporire di sale e di pepe.
Mescolare il composto accuratamente, in modo da amalgamare gli ingredienti.
Se l’impasto dovesse risultare morbido, aggiungere del pangrattato dosandone la quantità in base al bisogno.
Formare le polpette e passarle nel pangrattato.
A questo punto si può scegliere tra due modalità di cottura.

POLPETTE DI ZUCCHINE E RICOTTA AL FORNO IN PADELLA

Scaldare olio abbondante in una padella antiaderente.
Friggere poche polpette alla volta, rigirandole da tutti i lati fino a quando si doreranno in modo uniforme.
Metterle via via a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.
Una volta pronte tutte le polpette di zucchine e ricotta, servirle immediatamente.

POLPETTE DI ZUCCHINE E RICOTTA AL FORNO

Per una pietanza più leggera e meno calorica, cuocere le polpette di ricotta e zucchine in forno.
Rivestire una teglia con carta da forno e deporvi le polpette ben distanziate.
Bagnarle con un filo d’olio d’oliva e cuocerle nel forno già caldo a 180°C per circa 25-30 minuti, rigirandole a metà cottura.
Estrarre le polpette non appena diventeranno dorate.
Servire le polpette di zucchine e ricotta ben calde.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


1 Commento
  1. MAXstyrka ha scritto

    Esistono molti modi per mangiare i legumi e io continuo a cercarne e sperimentare sempre di nuovi, ma il formato polpetta è quello che rimane tra i preferiti. La polpetta mette allegria solo a guardarla, si può prendere con le mani (per i più piccoli) o si può provare a tagliare senza troppa fatica (per chi sta crescendo e si sente grande).

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.