ROTOLO CON WURSTEL E PATATINE FRITTE

0

Il Rotolo con Wurstel e Patatine Fritte è un antipasto appetitoso, che piacerà a grandi e piccini.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

Rotolo con Wurstel e Patatine Fritte
Rotolo con Wurstel e Patatine Fritte

INGREDIENTI PER 4 ROTOLI

Per l’impasto:
150 g di farina 00, 250 g di farina di semola di grano duro, 1 cubetto di lievito di birra fresco, 30 g di zucchero, 50 g di strutto, circa 185 ml di acqua tiepida, 8 g di sale.
Per il ripieno: 400 g di mozzarella, 600 g di patate, 8 wurstel lunghi.
Per friggere: olio di semi di arachidi.
Per sigillare: 1 tuorlo.
Per lucidare: 1 tuorlo, 2 cucchiai di latte.

PREPARAZIONE

Sbriciolare il lievito di birra in 70 ml di acqua tiepida (tolta dalla quantità totale).
Versare le due farine nel vaso della planetaria munita di gancio.
Fare la classica fontana al centro e versare il miscuglio di acqua e lievito.
Azionare l’apparecchio per un minuto, poi fermare la planetaria ed aggiungere l’acqua rimasta, il sale, lo zucchero e lo strutto in pezzi.
La quantità di acqua è puramente indicativa, in quanto dipende dalla capacità di assorbenza delle farine.
Azionare nuovamente la planetaria, fino a quando si otterrà un impasto liscio che si ammasserà, staccandosi dalle pareti del vaso.
Togliere l’impasto dalla planetaria e trasferirlo sulla spianatoia infarinata.
Reimpastarlo velocemente a piene mani.
Ottenuto un impasto omogeneo, formare una palla e coprirla con la pellicola alimentare.

Farla lievitare per due ore all’interno del forno spento, ma con la luce accesa.
Trascorso il tempo indicato, lavorare velocemente l’impasto per 1 minuto, poi dividerlo in 4 parti uguali.
Formare 4 panetti e lasciarli lievitare, al coperto, per altri 30-60 minuti.
Durante il tempo indicato, preparare gli ingredienti d utilizzare come ripieno.
Tagliare la mozzarella in fette e lasciarla sgocciolare all’interno di un colino.
Sbucciare le patate, lavarle, asciugarle e tagliarle a bastoncini.
Friggerle in olio ben caldo, poi metterle a perdere l’unto su carta assorbente da cucina.
Salarle a fine cottura.

Cuocere velocemente i wurstel su una griglia rovente.
Completata la preparazione del ripieno, trasferire il primo panetto sulla spanatoia infarinata.
Stenderlo in forma circolare, fino ad ottenere un disco di circa 20 cm di diametro e di 3-4 mm di spessore.
Porre all’interno del disco due wurstel, un pugno di patatine fritte ed un paio di fettine di mozzarella.
Spennellare i bordi del disco con il tuorlo sbattuto, pressando leggermente per farli aderire.
Chiudere il disco, in modo da formare un sacchetto.
Sbattere il tuorlo con il latte e con il miscuglio spennellare la superficie del rotolo.

Trasferire, poi, quest’ultimo sulla placca del forno ricoperta di apposita carta.
Procedere, quindi, con la preparazione degli altri rotoli.
Preriscaldare il forno a 200°C.
Cuocere i rotoli con wurtsel e patatine fritte nel forno già caldo per circa 20 minuti.
A cottura ultimata, estrarre i rotoli dal forno e lasciarli intiepidite prima di tagliarli in fette regolari.
Trasferire le fettine su un piatto da portata e servire.

NOTE

Questi rustici con wurstel e patatine fritte sono una rivisitazione della cartocciata catanese ed in particolare della versione preparata con gli ingredienti su indicati.
Oltre che come antipasto, il rotolo con wurstel e patatine fritte può essere servito per accompagnare un aperitivo rinforzato o in qualsiasi altra occasione di festosa convivialità.

Vota la Ricetta o il Consiglio 🙂




Ricette e/o Consigli Correlati Ultime Ricette

Commenta la Ricetta o il Consiglio :)

Non andare via, lasciami un tuo commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Raccontaci come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.