SCODELLINE ALLA CREMA DI POLLO E FUNGHI

0

Ricetta-FraGolosi.it

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE

Per la pasta brisée:
300 g di farina, 180 g di burro, 5 cucchiai di acqua fredda, 1 pizzico di sale.
Per il ripieno:
200 g di petto di pollo, 60 g di burro, 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, 2 tuorli d’uovo, 100 g di salsa besciamella, qualche fettina di tartufo, sale.



PREPARAZIONE

Versare la farina sulla spianatoia a formare la classica fontana.
Versare al centro della fontana il burro a pezzetti ed il sale.
Sbriciolare con le punte delle dita il burro assieme alla farina.
Aggiungere a poco a poco l’acqua ed impastare molto velocemente.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola per alimenti e porre in frigorifero per un paio d’ore.
Trarre fuori dal frigorifero appena prima dell’utilizzo e stendere velocemente con il matterello fino a raggiungere un’altezza di ½ cm.
Imburrare ed infarinare gli stampini di alluminio e foderarli con la pasta.
Farli cuocere a “vuoto”, dopo averli riempiti con fagioli secchi.
Infornare a 200°C per circa 10-12 minuti.

La pasta non deve colorire troppo.
Sfornarli, sollevarli con delicatezza ed eliminare i fagioli.
Mentre le scodelline cuociono in forno, preparare il ripieno che deve risultare assai soffice.
Tritare finemente il petto di pollo e metterlo a rosolare in casseruola con il burro.
Appena è cotto, unire la besciamella, preparata precedentemente e il parmigiano.
Aggiustare di sale e di pepe e fare cuocere a fuoco bassissimo, per 10 minuti, mescolando con cura.
A cottura ultimata, togliere dal fuoco e, sempre mescolando, incorporare i tuorli ed i funghi, precedentemente trifolati con aglio e prezzemolo.
Lasciare intiepidire il composto, quindi riempire le scodelline, decorando con un paio di funghi.

NOTA:

Sostituire i funghi della decorazione con:

  • una fettina di uovo sodo
  • un’oliva
  • un sottaceto
  • una sottilissima fettina di tartufo
  • ….
Vota la Ricetta o il Consiglio 🙂


Commenta la Ricetta o il Consiglio :)

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.