MALLOREDDUS FRESCHI

I Malloreddus Freschi sono un formato di pasta tipico della cucina Sarda.
Si tratta di conchiglie con la parte esterna rigata e quella interna liscia e cava.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI

400 g di semola di grano duro rimacinata, 1 bicchiere di acqua tiepida, 2 pizzichi di sale, 1 bustina di zafferano (facoltativa).

PREPARAZIONE

Disporre sulla spianatoia la semola, in modo da formare la classica fontana.
Sciogliere la bustina di zafferano assieme a 2 pizzichi di sale in un bicchiere d’acqua tiepida e versare a poco a poco l’acqua al centro della fontana.
Lavorare bene l’impasto, finché diventa piuttosto compatto, sodo ed elastico.
Fare riposare l’impasto da 30 a 60 minuti.
Ricavare dalla massa dell’impasto una panetto di circa 100 g e con le mani farlo rotolare avanti e indietro, in modo che si allunghi fino a diventare un cordone di circa mezzo centimetro.

Tagliare, poi, il cordone in pezzetti di 1-2 centimetri.
Passare ogni pezzetto di pasta su una tavoletta rigata o sul dorso della grattugia.
Premendo con il pollice farlo scorrere lungo la verticale dell’attrezzo con un veloce movimento rotatorio che lo faccia avvolgere su se stesso.
Si otterrà in questo modo il classico malloreddu, con la parte esterna rigata e la parte interna liscia e cava.
Eseguire la stessa operazione fino a realizzare tutti i malloreddus.
Posare i malloreddus freschi su una tovaglia infarinata, in modo che si asciughino.
Cuocerli infine, come una qualsiasi pasta, in abbondante acqua salata, scolandoli al dente.

NOTA

I Malloreddus freschi vengono prepararti con un impasto a base di farina, acqua e sale.
A questi ingredienti in passato, nei giorni di festa, veniva aggiunto un pizzico di zafferano, spezia ritenuta molto costosa.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.