SPÄETZLIS

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

400 g di farina, 250 ml di acqua, 3 uova, 50 g di burro, ¾ di cucchiaino di sale.

PREPARAZIONE

Setacciare la farina in una ciotola e formare la fontana.
A parte, sbattere le uova assieme all’acqua e al sale.
Versarle nella fontana, sciogliendo i grumi con la punta delle dita.
Lavorare l’impasto, finché si formerà un impasto liscio ed omogeneo.
Lasciarlo riposare per un’ora.
Nel frattempo, mettere sul fuoco due casseruole colme di acqua salata.
Portare a bollore e collocare sopra una delle due casseruole l’apposito utensile per gli spaetzlis.
Versare l’impasto nel recipiente superiore e farlo scorrere adagio.
La pasta cadrà nell’acqua a piccole porzioni.
Dopo 10 minuti gli spaetzlis torneranno a galla.
Lasciarli gonfiare e, poi, scolarli e sciacquarli nell’acqua bollente della seconda casseruola.
Scolarli di nuovo e condirli con il condimento preferito.

NOTE

  • Gli spaetzlis sono una tipica preparazione della Svizzera orientale tedesca.
  • È una specialità in qualche modo simile agli Spätzle tadesco-alsaziani, dai quali, però, differiscono per la forma.
    Gli Spätzle sono, infatti lunghi e sottili, mentre gli Spaetzlis sono piuttosto piccoli e un po’ spessi.
  • L’attrezzo utilizzato per preparare gli Spätzle si chiama “Sapetzle Hobel.
  • In mancanza dell’apposito utensile, versare l’impasto, poco per volta, su un tagliere di legno, in precedenza brevemente immerso in acqua bollente.
    Tagliare uno per uno gli spaetzlis con un coltello (che andrà fatto scorrere sul legno) e versarlo nell’acqua bollente.
  • Di solito gli spaetzlis vengono serviti come contorno a piatti di carni o di cacciagione.
  • Sono, però, ottimi anche come primo piatto. In questo caso usualmente vengono conditi con burro fuso o panna fresca.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.