COME CONGELARE IL PREZZEMOLO FRESCO

Il prezzemolo (nome scientifico Petroselinum crispum) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Apiaceae.
È una pianta usata molto frequentemente in cucina sia per aromatizzare che per insaporire.
Il prezzemolo nasce spontaneo nell’Asia del Sud – Est e nell’Africa Settentrionale, ma viene coltivato nelle zone a clima temperato di tutti i continenti.
Le foglie sono ricche di olio essenziale, di vitamine A e C ed hanno un profumo forte ed aromatico.
Il prezzemolo viene adoperato in cucina come condimento e come guarnizione.
Per averlo sempre a disposizione è buona consuetudine congelarlo.

CONGELARE IL PREZZEMOLO, IL VIDEO:

COME CONGELARE IL PREZZEMOLO FRESCO:

  • Acquisto del prezzemolo
    Comprare o raccogliere un mazzetto di prezzemolo fresco che abbia foglie e gambi turgidi di un bel colore verde acceso.
  • Pulizia

    Eliminare le foglioline rovinate o ingiallite ed i gambi del prezzemolo, quindi sciacquarlo accuratamente.

  • Asciugatura
    Sgrondare i rametti e metterli in una centrifuga manuale, azionandola fino ad eliminare tutta l’acqua.
    Posare, poi, il prezzemolo su un canovaccio e tamponarlo delicatamente per asciugare
    l’acqua residua.
    Lasciarlo asciugare per alcune ore.
  • Riduzione in pezzetti

    Successivamente, tagliare i rametti di prezzemolo con le forbici da cucina in pezzetti minuscoli.
    In alternativa, adoperare per qualche secondo un robot da cucina.

  • Confezionamento

    Mettere il prezzemolo tritato in sacchetti da freezer e chiudere questi ultimi ermeticamente.
    In alternativa, adoperare piccoli contenitori a chiusura ermetica.

  • Etichettatura

    Porre su ogni sacchetto o contenitore un’etichetta riportante il nome dell’erba aromatica, la data di congelamento e quella di scadenza (es. prezzemolo congelato il…, scadenza il …).
    Per scrivere adoperare un pennarello, in quanto l’inchiostro normale delle penne ed i segni di matita tendono nel tempo a cancellarsi.

  • Conservazione

    Conservare il prezzemolo tritato nel freezer per un tempo massimo di 8 mesi ad una temperatura compresa tra – 18°C e – 25°C.

  • Utilizzo

    Al momento di utilizzare il prezzemolo congelato, prelevarne la quantità che serve ed inserirla nella preparazione.
    Il prezzemolo si scongelerà quasi immediatamente anche in presenza di piatti freddi.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


2 Commenti
  1. Patrizia ha scritto

    Consiglio efficacissimo!!!! Grazie!

    1. FraGolosi ha scritto

      Ciao Patrizia, siamo felici che il nostro consiglio su come congelare il prezzemolo ti sia stato d’aiuto. Grazie a te e a presto!

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.