COME FARCIRE UN POLLO DISOSSATO

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio su come farcire un pollo disossato.
Buona lettura!

Come farcire un pollo disossato:
Per prima cosa disossare il pollo o comprarlo già disossato dal proprio macellaio di fiducia.
Preparare, poi, a proprio gusto la farcia, che può essere estremamente varia.
Infatti, il pollo disossato si può riempire con funghi, con verdure saltate in padella, con salsiccia sbriciolata, con carne macinata, con formaggi, con salumi, etc.
Una volta pronto il ripieno, lavare il pollo, strofinarlo con mezzo limone ed asciugarlo.
Accomodarlo, poi, sul piano di lavoro ed aprirlo completamente.
Insaporire di sale e di pepe l’interno del volatile.
Distribuire la farcia, lasciando tutto intorno un bordo libero di circa 2,5 cm.
Arrotolare il pollo sul ripieno, inserendo al suo interno i lembi laterali e le eccedenze della carne.
Se gradito, coprirlo con fette di pancetta e appoggiarvi sopra dei rametti di rosmarino.
Legare, poi, il pollo strettamente con spago da cucina o inserirlo nell’apposita rete.
Infine, cucinarlo seguendo le indicazioni della ricetta.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.