QUANDO SI DEVE AGGIUNGERE LA MOZZARELLA AD UNA PIETANZA IN COTTURA

Alcuni dei consigli presenti provengono da suggerimenti tramandati da generazione in generazione, altri sono stati raccolti tramite un processo di “passaparola”.
Leggi il nostro consiglio su quando si deve aggiungere la mozzarella ad una pietanza in cottura.
Buona lettura!

Quando si deve aggiungere la mozzarella ad una pietanza in cottura:
Prima di aggiungere la mozzarella ad una pietanza in cottura, bisogna togliere quest’ultima dal fuoco.
La mozzarella, infatti, va sempre aggiunta a fuoco spento, altrimenti si appallottola, diventando gommosa.
Naturalmente questo discorso non è valido per preparazioni come la pasta al forno, timballi, sformati, etc.
Per quanto riguarda la pizza, la mozzarella va aggiunta a cottura quasi ultimata, altrimenti brucerebbe.
Procedere nel seguente modo.
Infornare la pizza con gli altri ingredienti e portarla quasi a fine cottura.
Estrarla dal forno e distribuire la mozzarella su tutta la superficie..
Infornare nuovamente per non più di 4-5 minuti.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.