CARCIOFI CON PISELLI

Carciofi con Piselli
Carciofi con Piselli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

10 carciofi, 1 kg di piselli freschi (circa 400 g sgranati), 2 cipollotti, qualche rametto di prezzemolo, ½ bicchiere di vino bianco secco, 1 limone, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.

PREPARAZIONE

Preparare un recipiente con acqua fredda addizionata con succo di limone.
Quest’ultimo eviterà l’ossidazione dei carciofi.
Pulire i carciofi, immergendoli via via nell’acqua acidulata con il succo di limone.
Procedere nel seguente modo.
Rimuovere i gambi dei carciofi e pareggiarne il fondo.
Eliminare con un coltello le punte dei carciofi, in particolare se sono spinose.
Rimuovere a mano o ruotando con un coltello 4-5 giri di foglie esterne che sono dure e fibrose.
Arrivati al cuore dei carciofi, con il coltello girare attorno alla base per rimuovere le parti verdi e dure ancora presenti.
Togliere, poi, l’eventuale “fieno” centrale e tagliare i cuori a metà o in tre parti.
Una volta nettati tutti i carciofi, sciacquarli e lasciarli sgocciolare.

Nel frattempo, sgusciare i piselli, sciacquarli e sgocciolarli.
Sbucciare le cipolline, lavarle ed affettarle finemente.
Mettere qualche cucchiaio di olio in una padella molto capiente e rosolarvi per 2 minuti le cipolline ed il peperoncino sminuzzato.
Unire, quindi, i carciofi, un po’ di prezzemolo tritato, poi insaporire di sale e di pepe.
Lasciare rosolare per 5 minuti, mescolando i carciofi con un cucchiaio di legno.
Aggiungere i piselli e lasciarli insaporire per un paio di minuti.
Sfumare gli ortaggi con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Bagnarli con un mestolo di acqua calda e lasciare cuocere a fuoco basso e a padella coperta per circa 20-30 minuti.
Al bisogno, aggiungere dell’altra acqua calda.
Appena mancano pochi minuti al completamento della cottura, togliere il coperchio, alzare la fiamma ed aggiungere dell’altro prezzemolo tritato.
A proprio gusto, servire i carciofi con piselli tiepidi o a temperatura ambiente.

VARIANTE

A cottura ultimata, rompere all’interno degli ortaggi 4 uova ad occhio e lasciarle cuocere per un paio di minuti assieme ai carciofi ed ai piselli.

NOTA

I carciofi con i piselli sono una ricetta primaverile della tradizione siciliana.
Pur se è possibile preparare la pietanza con prodotti surgelati, la ricetta tradizionale è legata alla stagionalità degli ortaggi.

CURIOSITÀ

È tradizione siciliana, in occasione della festa in onore di S. Giuseppe, preparare un piatto a base di fave, carciofi e piselli rigorosamente di stagione.

Vota la Ricetta o il Consiglio 🙂
Condividi la Ricetta :)

Ricette e/o Consigli Correlati Ultime Ricette

Commenta la Ricetta o il Consiglio :)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.