GRATIN DI PATATE

Il Gratin di Patate è un piatto estremamente sfizioso.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 kg di patate, 80 g di pancetta affumicata, 1 spicchio d’aglio svestito, ½ cipolla, 1 mozzarella, circa 500 ml di besciamella, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per 500 ml abbondanti di besciamella:
40 g di farina 00, 50 g di burro, 500 ml di latte intero, 1 pizzico di noce moscata, 1 pizzico di sale e di pepe.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, preparare la besciamella.
Scaldare il latte fino a portarlo ad ebollizione, poi toglierlo dal fuoco.
In una casseruola fare sciogliere il burro dopo averlo diviso in piccoli pezzi.
Appena si scioglierà, aggiungere la farina.
Mescolare con una frusta fino ad ottenere un miscuglio liscio ed omogeneo.
Versare, poi, la metà del latte bollente sul miscuglio di burro e farina (chiamato roux) e lavorarlo con una frusta fuori dal fuoco.
Unire l’altra metà del latte, senza smettere di mescolare, in modo da ottenere un miscuglio liscio e senza grumi.
Riportare il tegame sul fuoco e lasciare cuocere la salsa a fuoco moderato.
Lasciarla sobbollire per qualche minuto, senza tralasciare di mescolare.
A cottura ultimata, insaporire la besciamella di sale, di pepe e di noce moscata grattugiata.
Passare, poi, alla preparazione del gratin di patate.
Tagliare a cubetti la mozzarella e metterli a sgocciolare in un colino fino al momento dell’utilizzo.
Pelare la cipolla, lavarla e tritarla finemente.
Sbucciare le patate, lavarle, asciugarle e tagliarle in dadini di medie dimensioni.
Scaldare un po’ d’olio in una padella e soffriggere le patate, mescolandole ad intervalli regolari.
A ¾ di cottura aggiungere lo spicchio d’aglio intero e la cipolla tritata.
Appena la cipolla sarà diventata translucida, eliminare lo spicchio d’aglio ed unire la pancetta affumicata.
Lasciarla rosolare per un paio di minuti, quindi insaporire il tutto di sale e di pepe.
Togliere gli ingredienti dal fuoco e farli intiepidire.
Versarli, poi, in una ciotola ed unire i cubetti di mozzarella.
Mescolare con cura in modo da amalgamare gli ingredienti.
Infine, procedere con l’assemblaggio degli ingredienti.

Preriscaldare il forno a 180°C.
Versare una parte della besciamella sul fondo di una pirofila.
Coprire con il composto a base di patate e pancetta affumicata.
Livellarlo per bene, quindi ricoprire il tutto con altra besciamella.
Ripetere la sequenza degli strati fino al termine degli ingredienti.
Completare con uno strato di besciamella ed una bella spolverata di parmigiano grattugiato .
Porre la pirofila nel forno già caldo e lasciare cuocere per circa 25-30 minuti
Se durante la cottura, la superficie del gratin di patate dovesse scurirsi, coprire la pirofila con un foglio di alluminio.
A cottura ultimata, estrarre il gratin di patate dal forno e servirlo, a proprio gusto, caldo o tiepido.

A PROPOSITO DEL GRATIN DI PATATE

Il Gratin di patate è un piatto estremamente gustoso, adatto ad essere servito come antipasto, come contorno o come piatto unico.
Esistono molte versioni di Gratin di patate.
Quella da noi suggerita prevede l’utilizzo di ingredienti semplici ed economici, che generalmente non mancano mai nella dispensa di casa: patate, latte, farina, burro, e parmigiano grattugiato.
L’aggiunta della pancetta rende il risultato veramente strepitoso!

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.