PARMIGIANA DI MELANZANE E ZUCCHINE

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

4 zucchine, 4 melanzane, 250 g di caciotta o mozzarella, 700 g di polpa di pomodoro in scatola oppure fresca o di passata di pomodoro, 2 spicchi d’aglio, foglie di basilico, 80 g di parmigiano grattugiato, 100 g di mortadella, 2 uova sode a pezzetti, olio extravergine d’oliva, sale e peperoncino.

PREPARAZIONE

Lavare le melanzane, asciugarle e tagliarle, nel senso della lunghezza, a fette dello spessore di circa mezzo centimetro.
Sistemare le fette di melanzane in un grande ciotola, salando ogni strato.
Deporre sulle melanzane un piattino con un peso, in modo da eliminarne l’amaro.
In alternativa, versare sulle melanzane salate acqua fino a coprirle.
Dopo mezz’ora, in entrambi i casi, strizzare le fette di melanzane tra le mani, per eliminare più acqua possibile, ed asciugarle con la carta da cucina.
Soffriggere in un po’ di olio l’aglio e il peperoncino.
Aggiungere il pomodoro a pezzetti e/o la passata.
Salare, aggiungere un po’ di basilico e portare a cottura.

Nel frattempo, friggere le melanzane da entrambi i lati e metterle a sgocciolare su carta assorbente da cucina.
Lavare, poi, le zucchine, eliminandone le estremità.
Tagliarle a rondelle e friggerle in olio profondo, senza farle colorire troppo.
Preriscaldare, quindi, il forno a 200°C.
Versare in una teglia un po’ di pomodoro, adagiare uno strato di melanzane e, poi, in successione salsa di pomodoro, uno strato di zucchine, parmigiano grattugiato in abbondanza, mortadella, uovo sodo a pezzi e caciotta o mozzarella a fette.
Continuare a strati, fino a terminare con la salsa di pomodoro e un’abbondante spolverata di parmigiano.
Infornare per 20-25 minuti, abbassando la temperatura a 180°C.
Lasciare riposare per 15 minuti e, prima di servire, decorare con foglioline di basilico.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.