POLPETTINE DI CAVOLFIORE

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

1 cavolfiore bianco di medie dimensioni.
Per l’impasto:
1 uovo, 1 cucchiaio e mezzo di farina, 50 g di parmigiano grattugiato, 50 g di pecorino grattugiato, mollica, prezzemolo, sale e pepe.
Per la panatura:
farina.
Per friggere:
olio extravergine d’oliva o olio di arachidi.

PREPARAZIONE

Eliminare il torsolo e le foglie del cavolfiore, dividerlo in cimette e lavarlo accuratamente.
Lessarlo in abbondante acqua salata (o cuocerlo a vapore).
Scolarlo e lasciarlo sgocciolare per alcune ore, in modo che diventi perfettamente asciutto.
Versarlo, quindi, in una ciotola e schiacciarlo con una forchetta.
Unire la farina, l’uovo, il parmigiano, il pecorino, sale, pepe e la mollica necessaria per compattare il tutto.
Amalgamare tutti gli ingredienti con le mani e formare delle polpettine di forma cilindrica.
Passarle nella farina appena prima di friggerle.
Versare abbondante olio in una padella dai bordi alti e friggere poche polpettine alla volta.
Metterle ad asciugare su carta assorbente da cucina e servire fredde.

NOTE E CONSIGLI

  • Le polpettine di cavolfiore sono un piatto tipico della cucina siciliana (e non solo).
  • In Sicilia il pangrattato viene chiamato “mollica” (muddica).
  • Le polpette, invece che fritte, possono essere infornate a 180°C per circa 20 minuti.
    A metà cottura, girarle dall’altro lato.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.