CAROTE IN AGRODOLCE

INGREDIENTI

250 g di carote, 1 l di aceto di vino rosso, 250 g di zucchero, 1 bastoncino di cannella, 1 cucchiaio di semi di anice, 50 g di uva sultanina, 50 g di pinoli, 50 g di cedro candito, 50 g di cioccolato fondente.

PREPARAZIONE

Lavare le carote, raschiarle, sciacquarle e tagliarle a pezzetti o a julienne.
Bollirle per 15 minuti assieme all’aceto, allo zucchero, alla cannella e ai semi di anice.
Sgocciolare, quindi, le carote, conservando l’aceto di cottura.
Eliminare la cannella e lasciare raffreddare le carote.
Quando diventeranno fredde, disporle in vasi di vetro dall’imboccatura grande, a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzati e ben asciugati.
Alternare le carote con l’uva sultanina, i pinoli, il cedro a pezzetti, ed il cioccolato sminuzzato.
Versare, poi, l’aceto di cottura, fino a ricoprire abbondantemente tutti gli ingredienti.
Tappare, infine, i vasi e riporli in un luogo fresco e poco illuminato.
Le carote in agrodolce potranno essere gustate dopo una ventina di giorni.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.