DOLCE AL MIELE

INGREDIENTI

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Per il dolce:
250 g di farina 00, 250 g di miele millefiori, 100 g di zucchero, 125 g di mandorle, 50 g di scorzette candite di arance e di limoni, ½ cucchiaino di cannella in polvere, ½ cucchiaino di lievito per dolci, 1 limone non trattato, un pizzico di sale.
Per la tortiera:
burro per ungere, farina q.b.
Per la bagna:
1 bicchierino di kirsch, 200 g di acqua, 100 g di zucchero.
Per decorare:
frutta candita q.b.

PREPARAZIONE

Immergere le mandorle per un paio di minuti in acqua bollente.
Scolarle, sbucciarle e tostarle in forno per qualche minuto.
Successivamente, sbriciolarle e metterle da parte.
Tritare le scorzette candite ed unirle alle mandorle.
Versare il miele in un tegame e portarlo a bollore a fuoco lento.
Toglierlo dal fuoco ed aggiungere le mandorle, lo zucchero, la cannella, il sale, il succo del limone, le scorzette di arancia e di limone.
Mescolare il composto accuratamente.
A parte, setacciare la farina assieme al lievito.
Versarla in una ciotola ed aggiungere la quantità di acqua tiepida occorrente per
potere lavorare la farina.
Incorporarvi il composto preparato precedentemente con il miele ed amalgamare il tutto.
Versare il tutto in uno stampo rettangolare unto di burro ed infarinato.
Porre in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-35 minuti o fino a quando si sarà formata una crosticina uniformemente dorata.
Estrarre la torta dal forno e, prima di sformarla, lasciarla raffreddare.
Preparare poi la bagna.
Portare a bollore l’acqua con lo zucchero.
Lasciare raffreddare ed unire il bicchierino di kirsch.
Mescolare accuratamente il composto.
Sformare il dolce al miele e deporlo su un piatto da portata.
Bagnarne la superficie con la bagna.
Decorare il Dolce al miele con i canditi.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.