FraGolosiLa ricetta è quella giusta

La ricetta è quella giusta

  • Cerca una ricetta

  • Show/hide menu

    TORRONE SICILIANO

    Commenti

    Ricetta o articolo inserito in Categoria: DOLCI E DESSERT / Dolci tradizionali / RICETTE SICILIANE | Tag: / ,

    Nessuna immagine per questa ricetta

    Nessuna immagine per questa ricettaIngredienti:
    1 kg di mandorle sgusciate, 1 kg di zucchero, ½ limone. olio.
    (altro…)


    Preparazione:
    Immergere per qualche minuto le mandorle in acqua bollente, scolarle e togliere la pellicola.
    Versarle in un tegame antiaderente assieme allo zucchero.
    Mescolare in continuazione a fuoco bassissimo, fino a quando lo zucchero non si scioglierà, assumendo un calore dorato.
    Versare sul marmo unto d’olio e spianare il torrone velocemente, aiutandosi con il mezzo limone, come se fosse una spatola.
    Con un coltello a lama grande, dargli una forma preferibilmente rettangolare.
    Una volta intiepidito, tagliare il torrone a pezzi regolari.

    NOTA:

    • Ricetta tradizionale siciliana
    • L’origine del dolce è araba.
      La maggior parte degli studiosi, infatti, è concorde nell’attribuire al torrone origini arabe; a supporto di questa tesi vi sarebbe, fra l’altro, il “De medicinis et cibis semplicibus, trattato dell’XI secolo scritto da un medico arabo, in cui è citato il “turun”.
      Gli Arabi portarono questo dolce lungo le coste del Mediterraneo, in particolare in Spagna e in Italia (tratto da Wikipedia).
    • In mancanza di un piano di lavoro in marmo, è possibile versare il torrone ancora caldo sulla placca del forno o su un vassoio di materiale indeformabile, rivestiti di carta da forno. In alternativa, utilizzare un foglio di silicone.
    • È buona consuetudine, però, frapporre un materiale isolante tra il piano della cucina e il piano di lavoro utilizzato, per evitare che il calore del caramello, veramente alto, rovini la superficie della cucina.

    Vuoi ricevere ricette di cucina? Iscriviti alla newsletter
    2 Commenti

    2 commenti

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È altresì necessario prendere visione dell'informativa sulla privacy per il trattamento dei dati da parte di FraGolosi ed esprimere il proprio consenso. Ho letto ed accettato i termini