TORTA CIOCCOLATO E PISTACCHIO

La torta cioccolato e pistacchio è un dolce godurioso, dal sapore intenso e particolare.
La torta, formata da un pan di Spagna ricoperto a strati con doppia farcitura al cioccolato e al pistacchio di Bronte e rivestita di panna montata e frutta fresca, manderà in visibilio grandi e piccini.
Fatti tentare, prova la ricetta della torta al pistacchio e cioccolato di FraGolosi!

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DI CIRCA 22-24 CM DI DIAMETRO

Per il Pan di spagna:
230 g di zucchero, 150 g di farina 00, 100 g di amido di mais (maizena), 5 uova, 1 bustina di vanillina, 5 cucchiai d’acqua.
Per la bagna:
150 ml di acqua, 100 g di zucchero, 3 cucchiai di maraschino.
Per la ganache al cioccolato:
650 g di panna fresca liquida da montare (ben fredda), 135 g di nutella, 400 g di cioccolato fondente al 70%.
Per la ganache al pistacchio:
400 g di cioccolato bianco, 145 g di panna fresca liquida, 135 g di pasta di pistacchi di Bronte (per preparazioni dolci).
Per completare:
750 ml di panna fresca liquida.
Per guarnire: frutta fresca a piacere.

COME FARE LA TORTA CIOCCOLATO E PISTACCHIO

PREPARAZIONE DEL PAN DI SPAGNA
Preriscaldare il forno a 160°C, in modalità statica.
Setacciare la farina assieme all’amido di mais ed alla vanillina.
Separare gli albumi dai tuorli.
Sbattere questi ultimi assieme allo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungere alla crema di tuorli le polveri, incorporandole poco alla volta.
In un’altra ciotola montare a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale ed i cucchiai d’acqua.
Aggiungerli con un movimento dal basso verso l’alto alla massa, incorporandoli con un movimento delicato dal basso verso l’alto.
Versare il composto in una tortiera unta di burro e cosparsa di farina.
Livellarlo e battere leggermente la teglia per eliminare eventuali bolle d’aria.
Cuocere in forno già caldo a 160°C per circa 30 minuti.
A cottura quasi ultimata, fare la prova stecchino e, all’occorrenza, prolungare la cottura di qualche altro minuto.
Sfornare il pan di Spagna e farlo raffreddare sopra una gratella da pasticceria.
Successivamente, tagliarlo in tre dischi.

PREPARAZIONE DELLA BAGNA
Portare ad ebollizione, a fiamma moderata, l’acqua e lo zucchero in un tegamino.
Lasciarli sobbollire fino a quando lo zucchero si scioglierà.
Togliere, poi, la bagna dal fuoco e lasciarla raffreddare.
Aggiungere il maraschino e rimescolare.

PREPARAZIONE DELLA GANACHE AL CIOCCOLATO
Tritare il cioccolato fondente al coltello e metterlo in una ciotola.
Versare 130 ml di panna fresca in una terrina, montarla con le fruste elettriche, poi incorporarvi la nutella.
A parte, portare quasi a bollore la panna rimasta.
Toglierla dal fuoco e versarla sul cioccolato tritato, mescolando con cura fino a quando quest’ultimo si sarà sciolto.
Lasciare raffreddare per qualche minuto.
Versare la ganache in una ciotola e montarla con le fruste elettriche.
Unire il composto alla nutella e continuare a montare per ventilare la crema.
Coprire, poi, la ganache al cioccolato con la pellicola a contatto e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

PREPARAZIONE DELLA GANACHE AL PISTACCHIO
Tritare al coltello il cioccolato bianco e scioglierlo a bagnomaria o al microonde.
A parte, in un pentolino scaldare la panna senza raggiungere l’ebollizione.
Versare la panna sul cioccolato fuso e mescolare con cura.
Aggiungere, poi, al composto la pasta di pistacchi ed amalgamare con cura.
Lasciarla intiepidire la ganache al pistacchio, poi metterla a rassodare in frigorifero per almeno un’ora.

MONTAGGIO DELLA TORTA PISTACCHIO E CIOCCOLATO
Trasferire il primo disco di pan di Spagna su un vassoio da portata e spennellarlo con la bagna.
Distribuire uno strato uniforme di ganache al cioccolato.
Se esperti, eseguire l’operazione con un sac à poche.
Coprire con il secondo disco di pan di Spagna.
Inumidire anch’esso con la bagna.
Stendere un strato di ganache al pistacchio, appoggiarvi sopra l’ultimo disco di pan di Spagna ed inumidirlo con la bagna.
Montare la panna e ricoprire di panna montata tutta la superficie della torta, bordi compresi.
Decorare la torta con il sac à poche e guarnirla con frutta fresca a piacere.
Mettere la torta cioccolato e pistacchio a rassodare in frigorifero per alcune ore.
Estrarla dal frigorifero al momento di servirla.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.