Affumicare

Affumicare:
Tecnica di conservazione che consiste nell’esporre un alimento (generalmente carne, pesce o pollame) al fumo di legna prodotto in apposite stufe.
L’alimento, essiccandosi, si aromatizza, acquistando un gusto particolare.
La tecnica permette di conservare a lungo un alimento.
Vi sono due tipi di affumicatura: a caldo e a freddo.
La prima è effettuata tra gli 80°C ed i 100°C ed è adoperata per insaccati cotti o alimenti che vanno consumati freschi.
La seconda è effettuata tra i 16°C ed i 20°C ed è adoperata per insaccati crudi o alimenti che necessitano di lunghi tempi di conservazione.

« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO