Girello

Girello
Taglio di carne bovina ricavato dalla parte posteriore della coscia del manzo o del vitello.
Ha una forma cilindrica ed è stretto e lungo.
Si tratta di una carne magra, priva di nervi, particolarmente adatta alla preparazione del Vitel tonné o di scaloppine.
Viene chiamato anche “Magatello” e “Lacerto”

« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Non ci sono commenti