Zeste

Zeste:
Fili sottilissimi asportati senza la parte amara bianca, quasi sempre a scopo decorativo, da arance o limoni mediante l’utilizzo di un apposito utensile chiamato “zosteur”.

« Torna al Dizionario Gastronomico

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO