IMPASTO BASE PER PASTA DA PANE

INGREDIENTI

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

500 g di farina 00 o 0 a seconda delle preferenze, 1/2 cubetto di lievito di birra fresco, 1 cucchiaino di zucchero, circa 250-300 ml di acqua tiepida (ma conviene andare ad occhio), farina di semola per la spianatoia, 1 cucchiaio di olio, 8-10 g di sale.

PREPARAZIONE

Sciogliere il lievito di birra in ½ bicchiere d’acqua tiepida, mescolandolo delicatamente.
Accomodare la farina in una ciotola, disponendola a fontana.
Versare nella cavità lo zucchero, il lievito ben disciolto ed una parte dell’acqua, incorporandoli con un movimento rotatorio.
Aggiungere altra acqua e continuare a mescolare con un cucchiaio.
Aggiungere in ultimo l’olio e il sale sciolto nelle rimanenti due dita d’acqua.
Se l’impasto dovesse risultare troppo molle o troppo duro, aggiungere altra farina o altra acqua.

Quando la farina avrà assorbito tutta l’acqua, versare l’impasto sulla spianatoia spolverata con la semola ed impastare con energia.
Lavorare l’impasto per una decina di minuti, fino ad ottenere una pasta elastica e compatta.
Formare una palla e sistemarla in una boule appena bagnata d’olio.
Coprire il contenitore con uno strofinaccio pulito.
Mettere a riposo l’impasto in un luogo tiepido, lontano da correnti di aria fredda (per esempio dentro una credenza).
Quando avrà raddoppiato il suo volume e cominceranno ad apparire sulla sua superficie delle bolle, riprendere l’impasto e posarlo nuovamente sulla spianatoia infarinata, ripiegandolo più volte su se stesso.
Dargli la forma di una pagnotta o di un filone, a seconda delle preferenze.
Lasciare riposare l’impasto per altri 30-40 minuti.

Nel caso si tratti di una pagnotta, incidere la superficie con quattro tagli a forma di quadrato; invece nel caso si tratti di un filone, tagliare l’impasto nel verso della lunghezza con un solo taglio profondo o con tre tagli obliqui.
Foderare, poi, una teglia con carta da forno.
Preriscaldare il forno statico a 220°C.
Infornare la teglia nella parte bassa del forno ed abbassare subito la temperatura a 180°C.
Lasciare cuocere per circa 40 minuti, sistemando a metà cottura la teglia nella parte centrale del forno.
Verificare, infine, la cottura con uno spiedo ed estrarre dal forno.

NOTA:
Il lievito di birra fresco può essere sostituito da 3,5 g di lievito di birra secco (che non necessita di essere sciolto in acqua) oppure da 100 g di lievito naturale (chiamato anche lievito madre).

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


1 Commento
  1. mimmo ha scritto

    Complimenti per la descrizione dell’ impasto.

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.