GNOCCHI DI RICOTTA RIVISITATI ALLA SORRENTINA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

Per gli gnocchi:
250 g di ricotta, 150 g di farina (più un pugnetto per lavorare l’impasto), 60 g di parmigiano grattugiato, 1 pizzico di noce moscata, ½ cucchiaino di sale, un pizzico di pepe.
Per il sugo:
400 g di passata di pomodoro, ½ cipolla, un pezzetto di peperoncino, olio extravergine d’oliva, sale, basilico, ½ cucchiaino di zucchero.
Per condire:
200 g di mozzarella o scamorza, una noce di burro.

PREPARAZIONE

Tagliare la mozzarella (ben asciutta) a dadini.
Preparare, poi, la salsa di pomodoro.
Tritare la cipolla e farla soffriggere in una padella con 2 cucchiai di olio.
Poi aggiungere la passata di pomodoro, lo zucchero, il sale e qualche foglia di basilico.
Aggiustare di sale, unire un pezzetto di peperoncino e lasciare cuocere il sugo per almeno 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo, preparare gli gnocchi.
Lasciare sgocciolare la ricotta in un un colino per almeno 20 minuti.
In una ciotola mettere la ricotta, la farina, il parmigiano grattugiato, la noce moscata, il sale ed il pepe.
Impastare tutti gli ingredienti e poi versarli su una spianatoia infarinata.
Continuare ad impastare, aggiungendo la farina necessaria per ottenere un impasto non appiccicoso, ma elastico.
Formare, quindi, dei cilindri grossi un dito e tagliarli a pezzetti lunghi circa un centimetro e mezzo.
Spolverarli con la farina e passarli ad uno ad uno sui rebbi di una forchetta.
Mettere gli gnocchi su un vassoio infarinato e porli in frigo fino alla cottura.
Versarli, quindi, in abbondante acqua salata.
Scolarli appena vengono a galla, condirli con la salsa, cospargere di mozzarella e mescolare bene.
Versare, poi, un po’ di salsa sul fondo di una pirofila, trasferire gli gnocchi conditi e cospargerli con altro parmigiano e fiocchetti di burro.
Mettere in forno già caldo alla temperatura di 180°C per 15 minuti.
Sfornare, lasciare riposare per qualche minuto e servire.

NOTE:

  • Gli Gnocchi alla sorrentina sono una pietanza tipica della cucina campana.
    La ricetta da noi suggerita ne è una rivisitazione.
  • La quantità di farina è puramente indicativa, in quanto dipende dal grado di umidità della ricotta.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


1 Commento
  1. arcangela amorese ha scritto

    deve essere un piatto eccezionale è da provare aspettiamo che rinfreschi un pò complimenti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.