PASTA CHI VROCCULI A TRAPANISA

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

400 g di pasta, 1 kg di di cavolfiori, chiamati a Trapani “broccoli”, 1 cipolla, 250 g di carne di maiale, 150 g di concentrato di pomodoro, 100 g di tuma fresca, 50 g di graniglia di mandorle tostate, 2 uova sode, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Pulire i cavolfiori, eliminando le parti dure, e lessarli al dente.
Tagliarli a cimette e farli soffriggere in padella con olio abbondante.
Preparare, quindi, il ragù, soffriggendo in olio una cipolla e la carne di maiale.
Portare a cottura assieme al concentrato di pomodoro, sciolto in un po’ d’acqua, sale e pepe.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla al dente e condirla con il sugo.
Infine, in una pirofila alternare a strati:

  • cavolfiori lessati e soffritti in olio
  • ragù
  • abbondanti fette di tuma
  • graniglia di mandorle tostate
  • 2 uova sode a fette

Infornare per 10 minuti a fuoco caldissimo.

NOTE

  • Pur se chiamati broccoli (vruoccoli), vengono utilizzati nella ricetta i cavolfiori, anch’essi, come i broccoli, appartenenti alla famiglia delle Brassicacee.
    Infatti in alcune province siciliane con il termine “broccoli” (in dialetto vruocculi, vrocculi, vruòccola…) vengono indicati i cavolfiori.
  • Il cavolfiore che si usa nel palermitano e, in genere, nelle province limitrofe è di colore verde.
  • Il cavolfiore che si usa nel catanese e, in genere, nelle province limitrofe è di colore viola.
  • Il cavolfiore che si usa nel messinese è di colore bianco.

CURIOSITA’:
In dialetto trapanese: “PASTA CHI VROCCULI A TRAPANISA”.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.