PASTA CON CREMA DI RICOTTA

La Pasta con Crema di Ricotta e timo limone è un primo piatto veloce e semplice da preparare.
L’aggiunta di timo limone esalta il gusto della ricotta, introducendo delle note agrumate che ricordano il profumo del limone.

Pasta con Crema di Ricotta
Pasta con Crema di Ricotta

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pietanza: 350 g di pasta del formato farfalle.
Per la crema di ricotta:
350 g di ricotta freschissima (preferibilmente di pecora), 50 g di parmigiano grattugiato, 1 pizzico di noce moscata, 1 cucchiaio di timo limonato, sale e pepe.
Per completare:
è opzionale l’aggiunta di un trito di mandorle o di pinoli.



PREPARAZIONE

Lessare la pasta in abbondante acqua salata.
Nel frattempo, sistemare la ricotta fresca in una ciotola e schiacciarla con una forchetta in modo da renderla cremosa.
Unire un paio di cucchiai di acqua cottura della pasta, poi incorporare il parmigiano.
Mescolare con cura per amalgamare tutti gli ingredienti.
Insaporire di sale e di pepe, quindi profumare con la noce moscata.
Scolare la pasta al dente e mescolarla assieme al condimento a base di ricotta.
Al bisogno, per ammorbidire la crema di ricotta, aggiungere un altro cucchiaio di acqua di cottura della pasta.
Trasferire la pasta nei piatti e cospargerla con foglioline fresche di timo limone.
Portare immediatamente in tavola la pasta con crema di ricotta al profumo di timo limone.

QUALCHE NOTIZIA SUL TIMO LIMONE

Il timo limone, chiamato anche timo limonato, è una pianta aromatica appartenente alla famiglia delle Lamiaceae.
Il nome scientifico della pianta è “thymus citriodorus”.
Studi recenti suggeriscono che non si tratti di un ibrido, ma di un specie distinta.
Essa cresce spontanea nelle zone soleggiate del Mediterraneo.
Recentemente viene anche coltivata per uso alimentare e farmaceutico.
Le foglie sono di colore verde-grigio.
Hanno dimensioni leggermente più grandi e più rotonde rispetto a quelle del timo comune.
Strofinate rilasciano un profumo che ricorda quello del limone.
Il timo limonato è una pianta aromatica poco conosciuta.

Gli intenditori, però, ne hanno scoperto le peculiarità. relative soprattutto al suo utilizzo in cucina.
In cucina il timo limone viene adoperato per lo più per arricchire e profumare piatti a base di pesce.
Nulla vieta, però, che venga adoperato per conferire gusto e profumo a pietanze a base di carne o di verdure.
È, inoltre, particolarmente adatto per insaporire grigliate e salse.
Viene anche adoperato per la preparazione di sorbetti, di infusioni o di tisane.
Per quanto riguarda queste ultime, è bene ricordare che il timo limone possiede numerose proprietà: è antisettico, antivirale, cicatrizzante.
Per di più allevia i disturbi dell’apparato respiratorio e principalmente la tosse.
Inoltre, il timo limonato è ricco di vitamine e di sali minerali.
Per questo motivo viene inserito tra le piante officiali, capaci di generare benefici terapeutici.

Vota la Ricetta o il Consiglio 🙂


OFFERTE DI AMAZON PENSATE PER TE!

► Prova Amazon Pantry e la tua Spesa Alimentare arriva a Domicilio
► Vai alle Migliori Offerte di Pentole, Piatti e Accessori
► Vai alle Migliori Offerte di Elettrodomestici da Cucina
► Scopri le altre Offerte di Amazon

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.