RAVIOLI RICOTTA E NOCI

I Ravioli Ricotta e Noci sono una squisita ricetta a base di pasta fresca all’uovo.
Sono una preparazione ideale se amate mettere le mani in pasta e realizzare un primo piatto buono e genuino come si usava fare un tempo nelle case delle nostre nonne.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER 4-6 PERSONE

Per i ravioli:
300 g di farina 0, 3 uova, un cucchiaio di olio, sale.
Per il ripieno:
500 g di ricotta, 50 g di parmigiano grattugiato, 100 g di gherigli di noci, sale.
Per il condimento:
150 g di burro, 12-15 foglioline di salvia, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Mettere nel mixer i gherigli di noci e sminuzzarli.
Aggiungere la ricotta, il sale e il parmigiano.
Frullare fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.
Aggiustare di sale ed amalgamare accuratamente il tutto.
Lasciare riposare in frigorifero.
Passare, poi, alla preparazione della pasta.

Disporre la farina a formare la classica fontana.
Unire un pizzico di sale e versare al centro della fontana l’uovo precedentemente sbattuto.
Cominciare a raccogliere la farina prima con una forchetta e, poi, con le mani.
Continuare ad impastare per un decina di minuti, fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico.
Avvolgerlo a palla con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 minuti.
Stendere, quindi, la pasta con il matterello, dopo aver cosparso di farina la spianatoia.
Tagliare la pasta a strisce larghe 4 cm.

Distribuire il ripieno di ricotta e noci, intervallandolo 4 cm l’uno dall’altro.
Coprire con un’altra striscia, pressando bene intorno al ripieno, in modo da fare uscire tutta l’aria.
Con la rotellina dentata o con un coltello ritagliare dei quadrati della medesima dimensione.
Adagiare i ravioli su un canovaccio infarinato e farli asciugare.
Preparare, poi, il burro alla salvia.
Lavare ed asciugare le foglie di salvia.
Mettere sul fuoco una padella capiente con il burro e, quando inizierà a sciogliersi, unire le foglie di salvia.

Lasciarle rosolare fino a quando diventeranno dorate.
Unire un pizzico di sale e di pepe, mescolare ed eliminare le foglie.
Lessare i ravioli in abbondante acqua salata e scolarli al dente.
Versarli nella padella e lasciarli insaporire per un paio di minuti, mescolandoli delicatamente in modo che si rivestano del condimento.
Trasferire i ravioli con ricotta e noci nei piatti (o in una zuppiera) e servire subito.

NOTA

Se le uova non bastassero ad amalgamare la farina, è possibile aggiungere all’impasto un cucchiaio o due di acqua.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.