RISOTTO AI CARCIOFI


Risotto ai Carciofi
Risotto ai Carciofi

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per il risotto:
400 g di riso Carnaroli, ½ bicchiere di vino bianco secco, 40 g di burro più una grossa noce di burro, 3 cucchiai d’olio, sale.
Per il sugo ai carciofi:
400 g di cuori di carciofo surgelati, 1 cipolla, 10 pomodorini Pachino, 1 dado vegetale, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, preparare i carciofi.
Sbucciare la cipolla, lavarla e affettarla finemente.
Lavare i pomodorini e tagliarli a pezzetti.
Mettere qualche cucchiaio di olio in un tegame e rosolarvi per 2 minuti la cipolla ed il peperoncino sminuzzato.
Aggiungere i pomodorini ed aggiustare di sale e di pepe.
Fare insaporire per un paio di minuti, unire un mestolino di acqua calda e lasciare cuocere per 3-4 minuti.
Unire, quindi, i carciofi ancora surgelati e mescolare.
Lasciarli insaporire per qualche minuto a tegame coperto, poi coprirli con acqua calda.
Lasciarli cuocere, a fuoco basso e a tegame coperto per circa 20 minuti o fino a quando i carciofi diventeranno teneri.
A questo punto, con una schiumarola togliere i cuori di carciofo dal tegame e metterli da parte.
Allungare il liquido di cottura con altra acqua calda, in modo da utilizzarlo per la preparazione del risotto.
Unire il dado e lasciare bollire per alcuni minuti.
Tenere, poi, il brodo in caldo.

Passare, quindi, alla preparazione del Risotto ai carciofi.
Versare 40 g di burro in un tegame dal fondo spesso.
Appena il burro fonde, unire la cipolla e farla imbiondire per un paio di minuti.
Aggiungere il riso e lasciarlo tostare mescolandolo di continuo fino a quando ciascun chicco si ricoprirà di burro.
Sfumare il riso con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Continuando a mescolare, versare due mestoli di brodo caldo di carciofi.
Lasciarlo assorbire, mescolando.
Aggiungere, poi, un mestolo di brodo di carciofi alla volta, aggiungendo il seguente solo quando il precedente è stato assorbito.
Non tralasciare di mescolare il risotto, in quanto il riso tende ad attaccarsi.
La cottura del riso durerà all’incirca 15-18 minuti.
A tale proposito è sempre consigliabile controllare il tempo di cottura riportato sulla confezione del riso.
A ¾ di cottura, unire i carciofi dopo averli tagliati a pezzetti.
Mescolare ancora.
A cottura ultimata, togliere il risotto dal fuoco e mantecarlo con la noce di burro.
Servire il Risotto ai carciofi ben caldo.

NOTA:

Il Risotto ai carciofi è un primo piatto abbastanza facile da preparare.
Il connubio riso-carciofi lo rende appetitoso, saporito e gradevolmente delicato.

Vota la Ricetta o il Consiglio 🙂
Se ti va Condividi la Ricetta :)

Potrebbe piacerti anche Ultime Ricette

Lascia un commento, il tuo parere è molto importante per me :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato.