RISOTTO AL GUSTO DI MARE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

350 g di riso, 200 g di calamaretti, 200 g di seppioline, 150 g di gamberetti sgusciati, 300 g di cozze pilite, 300 g di vongole pulite, brodo vegetale q.b., ½ bicchiere di vino bianco, 2-3 cucchiai di panna, 2 cucchiai di pomodoro a pezzetti (o di passata), prezzemolo q.b., 2 spicchi d’aglio, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.

PREPARAZIONE

Pulire le seppie ed i calamari.
Lavarli, asciugarli con carta assorbente e tagliarli in pezzetti.
Trasferire le cozze e le vongole in un tegame.
Unire 2 cucchiai di olio, uno spicchio d’aglio e il peperoncino.
Coprirle con un coperchio e farle aprire a fuoco medio.
Appena si saranno aperte, spegnere il fuoco.
Togliere le cozze e le vongole dal tegame, eliminare i gusci chiusi e filtrare il fondo.
Sgusciarle e metterle da parte.
Versare 5 cucchiai d’olio in una casseruola e, appena diventerà caldo, rosolarvi uno spicchio d’aglio fino a quando non prenderà leggermente colore.
Aggiungere i calamari e le seppie a pezzetti, mescolando.

Dopo 5 minuti, unire i gamberetti e dopo 1 minuto le cozze e le vongole con il loro liquido di cottura.
Insaporire di sale e di pepe.
Dopo un paio di minuti, unire il riso e lasciarlo tostare, mescolandolo con un cucchiaio di legno.
Sfumarlo, poi, con il vino bianco (o con il brandy).
Fare evaporare tutto il vino, abbassare la fiamma e cominciare a bagnare il riso con un mestolo di brodo bollente.
Man mano che il riso assorbirà il brodo, aggiungerne un mestolo.
Mescolare spesso con un cucchiaio di legno per evitare che il riso si attacchi.
Verso fine cottura, aggiungere la panna e il pomodoro.
A cottura ultimata, incorporare a fuoco spento abbondante prezzemolo tritato.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


1 Commento
  1. arcangela amorese ha scritto

    noooooooo il riso va cotto nel condimento e si fa tostare prima di aggiungere il brodo durante la cottura

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.