BAGNA CAUDA

La Bagna cauda (letteralmente “salsa calda”) è indicata per accompagnare le verdure ed in particolare cardi lessati, sedano, peperoni, finocchi, patate lessate…
Ogni commensale intingerà il suo pezzo di verdura nella casseruola sistemata al centro della tavola.
Spesso la casseruola viene posta su un fornellino da tavola, che mantiene la salsa sempre calda.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI

5 spicchi d’aglio a persona, 100 g di acciughe dissalate e diliscate, 60 g di burro, 2 dl di olio extravergine d’oliva, latte, sale.

PREPARAZIONE

Affettare finemente l’aglio.
Metterlo per un’ora a bagno nel latte, in modo che diventi più digeribile.
Sgocciolarlo e metterlo al fuoco in un tegame di coccio assieme alle acciughe tritate.
Coprire il tutto con olio e fare cuocere, a fuoco minimo, senza far mai bollire l’olio e senza che l’aglio prenda colore.
Mescolare in continuazione con un cucchiaio di legno per una decina di minuti, fino a quando l’aglio sarà diventato talmente morbido da disfarsi e le acciughe si saranno completamente sciolte.
A questo punto, unire il burro, aggiustare di sale e, continuando a rimestare, lasciare cuocere la salsa per altri 10 minuti.
Servire la bagna cauda caldissima.

CURIOSITA’:
La bagna cauda è una ricetta tradizionale piemontese.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.