HAMBURGER CON UOVO

L’Hamburger con Uovo, chiamato anche hamburger alla Bismarck, è una delle innumerevoli varianti del classico burger.
L’ingrediente aggiuntivo è proprio l’uovo, che, a cottura ultimata, deve risultare con il tuorlo ancora fluido.
L’hamburger con l’uovo può essere servito come secondo piatto, accompagnato da verdure e/o patatine fritte.
In alternativa, come nella versione da noi suggerita, l’hamburger con uova viene posto all’interno del classico panino assieme a verdure e formaggio e, quindi, servito come nei fast food.

Hamburger con Uovo
Hamburger con Uovo

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per gli hamburger: 600 g di carne macinata di manzo, 1 uovo e 1 tuorlo, 3 fette di pane in cassetta, latte q.b., ½ cipolla bianca, 60 g di parmigiano grattugiato, 1 pizzico di noce moscata, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Per accompagnare: 4 panini per hamburger, 4 uova, 50 g di burro, 2 pomodori lavati ed affettati, 1 cipolla rossa ad anelli, un cuore di lattuga già nettato e pulito, 4 fettine di formaggio Cheddar ketchup e/o maionese q.b.

PREPARAZIONE

Sbucciare la cipolla e, sciacquarla e grattugiarla. Immergere le fette di pane in cassetta nel latte, lasciarle ammorbidire, poi strizzarle.
Metterle in una ciotola ed unire la carne macinata, la cipolla grattugiata e il parmigiano.
Insaporire di sale, di pepe e di noce moscata.
Impastare il composto con le mani, fino ad ottenere un impasto morbido, ma non appiccicoso.
Se, invece, dovesse risultare troppo consistente, ammorbidirlo con un po’ di latte.

Dividere il composto in quattro porzioni di forma rotonda.
Se si possiede l’attrezzo per la preparazione degli hamburger, procedere come segue.
Inserire l’apposito disco trasparente per alimenti sul fondo dell’utensile, posare la pallina di tritato e ricoprirla con un altro disco.
Premere la carne con la pressa, sollevarla ed estrarre l’hamburger.
Procedere allo stesso modo con le altre porzioni di carne.
Se, invece, non si possiede l’apposito attrezzo, posare una porzione di carne su carta da forno e ricoprirla con altra carta.
Darle la forma classica rotonda di circa 10 cm di diametro, schiacciandola sino ad ottenere un’altezza di circa 1 cm.
Procedere allo stesso modo con le altre porzioni di carne.

Ungere una bistecchiera con olio d’oliva.
Quando sarà ben calda, deporvi gli hamburger.
Lasciarli cuocere per circa 4 minuti per lato, girandoli con una paletta una sola volta e, precisamente, quando si staccheranno dalla bistecchiera con facilità.
Tenere, quindi, tutti gli hamburger al caldo (per esempio nel forno caldo, ma spento).

Passare, quindi, all’assemblaggio.
Mentre gli hamburger cuociono, dividere a metà i panini da hamburger (burger burns) e tostarli per 15-20 secondi appoggiando le parti tagliate su una padella calda. Spalmare la base di ogni panino con ketchup e/o maionese.
Appoggiarvi, in successione, una foglia di lattuga, degli anelli di cipolla e delle rondelle di pomodoro.
Scaldare il burro in una padella antiaderente e sgusciare le 4 uova.
Lasciarle cuocere a fiamma vivace per 2-3 minuti, poi insaporirle di sale e di pepe.
Completare il panino con l’hamburger ancora caldo, una fettina di cheddar e l’uovo appena fritto.
Coprire con le calotte del panini.
Una volta pronti gli hamburger con uovo, servirli subito.

HAMBURGER CON UOVO, NOTE E CONSIGLI

  • Il tempo di cottura dell’hamburger è puramente indicativo, in quanto dipende dallo spessore della carne.
    Si raccomanda di non cuocerlo troppo, in modo che all’interno rimanga morbido.
  • Se gradito, accompagnare il panino con le immancabili patatine fritte.

CURIOSITÀ

Con il diffondersi dei fast food il termine “Hamburger” è passato ad indicare, oltre la polpetta grigliata, anche il panino che la racchiude assieme a verdure di vario tipo, a formaggio e a salse come la maionese e il ketchup.

Vota la Ricetta o il Consiglio :)


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.