POLPETTONE IN CROSTA

Il polpettone in crosta è un secondo piatto a base di carne, adatto ai momenti di convivialità condivisa.
Il doppio rivestimento con la pancetta e la pasta sfoglia conferisce alla pietanza un gusto eccezionale.
La presentazione coreografica del piatto lo rende perfetto per i giorni di festa.
La Ricetta del polpettone in crosta di pasta sfoglia, gli ingredienti e i consigli.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per l’impasto:
400 g di carne macinata di pollo, 300 g di carne macinata di tacchino, 5 fette di pancarrè, 3 patate di medie dimensioni, latte q.b., 60 g di parmigiano grattugiato), 2 uova, un ciuffo di prezzemolo tritato, 1 pizzico di rosmarino in polvere, pangrattato q.b., sale e pepe.
Per la farcia:
200 g di prosciutto cotto (o speck), 250 g di galbanino a fette.
Per il rivestimento:
1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia, 200 g di pancetta tesa a fettine.
Per lucidare:
1 tuorlo sbattuto.

RICETTA POLPETTONE IN CROSTA

Immergere le patate senza sbucciarle in acqua fredda salata.
Farle cuocere 25-30 minuti, poi scolarle, pelarle e ridurle in purea con lo schiacciapatate.
Raccogliere la purea in una ciotola, poi aggiungere il macinato di pollo, quello di tacchino, le uova, il prezzemolo tritato, il rosmarino, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e il pancarrè ammorbidito nel latte e strizzato.
Al bisogno, per compattare unire un po’ di pangrattato.
Impastare il tutto fino ad ottenere un composto ben amalgamato.
Inserire l’impasto tra due fogli di carta da forno e stenderlo in una forma rettangolare di circa 1 cm di spessore.
Sistemare al centro del rettangolo prima le fette di prosciutto cotto (o speck) e, poi, le fettine di formaggio.

Lasciare i bordi esterni liberi dal ripieno, in modo da agevolare la chiusura del polpettone.
Con l’aiuto della carta da forno, chiudere l’impasto realizzando un cilindro della lunghezza di circa 20 cm.
Sigillarne i bordi, poi rotolarlo nel pangrattato.
Preriscaldare il forno a 200°C.
Avvolgere il polpettone in un foglio di alluminio e chiuderlo a caramella.
Cuocerlo nel forno per circa 30 minuti, girandolo a metà cottura.
Estrarlo, poi, dal forno, eliminare l’alluminio e lasciarlo raffreddare.

Srotolare la pasta sfoglia, stenderla leggermente e rivestirla con le fettine di pancetta tesa.
Appoggiare il polpettone al centro della sfoglia ed avvolgerlo.
Praticare dei tagli trasversali sulla sommità della sfoglia, poi spennellarla con il tuorlo.
Trasferire il polpettone ripieno in crosta nel forno già caldo a 200°C e lasciarlo cuocere per circa 30 minuti.
Se durante la cottura la crosta dovesse brunirsi, coprirla con un foglio di alluminio.
A cottura ultimata, sfornare il polpettone in crosta di pasta sfoglia e farlo raffreddare prima di tagliarlo in fette.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.