TOTANI E PATATE

Totani e Patate sono un secondo piatto gustoso e saporito, che può essere gustato anche come piatto unico.
Infatti il connubio tra le proteine dei molluschi e i carboidrati delle patate ne fanno una pietanza ricca e completa.
La Ricetta dei totani in umido con patate, gli ingredienti e i consigli.

Totani e Patate
Totani e Patate

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

800 g di totani, 500 g di patate, 2 spicchi d’aglio, 4 pomodori, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 ciuffo di prezzemolo, 35 ml di olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino fresco.

PREPARAZIONE

Per prima cosa, pulire i totani.
Staccare le teste con delicatezza, in modo tale da tirar via anche gli intestini.
Con un coltello affilato praticare un taglio all’altezza degli occhi e rimuoverli.
Eliminare anche il becco corneo.
Rimuovere l’osso cartilagineo interno, poi lavare le sacche accuratamente per eliminare la sabbia e lo sporco.
Staccare la pelle e le “ali” (ovvero le pinne) posizionate sull’estremità a punta del corpo.
Sciacquare, poi, accuratamente sotto il getto dell’acqua corrente le sacche, le ali ed i tentacoli.
Asciugarli, tamponandoli con carta da cucina, poi tagliare le sacche ad anelli e ridurre in piccolissimi pezzi sia i tentacoli che le ali.

Successivamente, nettare gli ingredienti della pietanza.
Lavare i pomodori e praticare un’incisione a croce sulla parte opposta al picciolo.
Immergerli per 1 minuto in bollente, in modo da poterli pelare con facilità.
Dividerli a metà ed eliminare i semi ed il liquido di vegetazione.
Tagliarli, poi, a dadini.
Lavare il prezzemolo, sfogliarlo e tritare finemente le foglie.
Pelare gli spicchi d’aglio e sciacquarli.
A propria discrezione, tritarli o lasciarli interi, in modo da poterli eliminare a fine cottura.

Sbucciare le patate, sciacquarle e tagliarle a pezzetti.
Scaldare l’olio in una casseruola dal fondo spesso e lasciarvi imbiondire gli spicchi d’aglio ed un pezzetto di peperoncino sminuzzato.
Aggiungere i pomodori e lasciarli cuocere per qualche minuto.
Unire i totani e lasciarli insaporire per 2 minuti, mescolandoli con un cucchiaio di legno.
Sfumarli, poi, con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Insaporire di sale e di pepe.

Coprire i totani a filo con dell’acqua calda e lasciarli cuocere per circa 25 minuti, a fuoco basso e a casseruola coperta, mescolandoli di tanto in tanto.
Aggiungere, poi, le patate e un po’ di prezzemolo tritato.
Proseguire la cottura dei totani con patate all’incirca per altri 20 minuti.
Al bisogno, aggiungere dell’altra acqua calda.
A cottura quasi completata, togliere il coperchio, alzare la fiamma e lasciare restringere il sugo di cottura.
A cottura ultimata, trasferire totani e patate su un piatto da portata e cospargerli di prezzemolo.
Servire subito.

VARIANTE

I totani in umido con patate possono essere arricchiti aggiungendo agli ingredienti su citati 250 g di piselli freschi o surgelati, da inserire assieme alle patate.

Vota la Ricetta o il Consiglio :)


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.