Cheesecake al Gorgonzola

La cheesecake al gorgonzola è un piatto che può essere servito come antipasto o come secondo piatto.
Si tratta di una pietanza facile da realizzare, che si può preparare in anticipo.
La base è composta da un impasto a base di crackers, noci e burro.
La crema al formaggio è realizzata con gorgonzola (dolce o piccnte a seconda dei gusti), philadelphia e panna fresca.
Una volta pronta, la cheesecake salata al gorgonzola deve essere lasciata rassodare in frigorifero per alcune ore.
Estrarre la cheesecake dal frigorifero circa 20 minuti prima di servirla.

15 Marzo 2018 / Aggiornata il

Ricetta Cheesecake al Gorgonzola

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Cheesecake al Gorgonzola Cheesecake al Gorgonzola
  • Porzioni
    Porzioni 8
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 8 PERSONE

Per la base: 250 g di crackers salati, 110 g di burro, 80 g di gherigli di noce, burro per ungere lo stampo.
Per il ripieno: 300 g di gorgonzola, 200 g di philadelphia, 500 g di panna liquida fresca, 30 g di gelatina in fogli, sale e pepe.
Per guarnire: granella e gherigli di noce q.b.

PREPARAZIONE

Introdurre in un mixer i crackers, tritarli finemente per 10 secondi, poi metterli in una ciotola ed unire i gherigli di noce tritato grossolanamente.
Fondere il burro a bagnomaria o al microonde ed incorporarlo a poco a poco nei crackers, mescolando.
Ungere di burro uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro e di almeno 13 cm di altezza.
Foderarne il fondo con carta da forno di uguali dimensioni.
Versare il composto, pressarlo e compattarlo con una spatola o con il dorso di un cucchiaio.
Mettere lo stampo in frigorifero per almeno un’ora.
Quando il tempo di riposo della base è quasi terminato, immergere i fogli di gelatina in una ciotola contenente poca acqua fredda.
Lasciarli ammorbidire per 15 minuti, poi strizzarli.

Scaldare la panna in una casseruola, senza portarla ad ebollizione.
Aggiungere la gelatina ben strizzata e mescolare fino a quando quest’ultima si scioglierà perfettamente.
Lasciare intiepidire la panna, quindi unire il gorgonzola e il philadelphia in pezzetti.
Insaporire di sale e di pepe, poi mescolare accuratamente in modo da amalgamare i sapori.
Versare la crema al formaggio nello stampo contenente la base e livellarla con il dorso di un cucchiaio.
Sbattere lo stampo per eliminare eventuali bolle d’aria e trasferirlo nel frigorifero per circa 4-5 ore.
Togliere la Cheesecake salata dal frigorifero una ventina di minuti prima di servirla.
Appena prima di portarla in tavola, trasferirla su un piatto da portata e guarnirla con granella e gherigli di noce.
Servire la cheesecake salata al gorgonzola a fette.

VARIANTI

  • Realizzare la cheesecake salata in monoporzioni. In questo caso servire i mini cheesecake salato al gorgonzola in porzioni individuali.
  • Tra le varianti più ricercate vi è quella della cheesecake gorgonzola e pere.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Come congelare la zucca: La Guida

Come congelare la zucca

Zeppole dell’Immacolata

Zeppole Calabresi (Zippuli Calabrisi)

Pittule Salentine (8 Dicembre)

Pittule Salentine
Vai su