Vota!
0/5 (0 Voti)

Le Chiocciole alle Zucchine sono uno degli antipasti sfiziosi più golosi da presentare in occasioni speciali.
Possono essere servite come antipasto o per accompagnare un aperitivo.
Sono delle girelle a base di pasta di pane ripiena di ingredienti semplice che rendono la ricetta molto gustosa e apprezzata.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE

Per le chiocciole:
600 g di farina 00, 25 g di lievito di birra fresco, acqua tiepida, 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale.
Per la farcia:
5 zucchine medie, 200 g di pomodorini Pachino, 2 spicchi d’aglio, 50 g di parmigiano grattugiato, 50 g di pecorino grattugiato, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.

PREPARAZIONE

Versare la farina setacciata sulla spianatoia e formare la classica fontana.
Versarvi il lievito sciolto in due dita di acqua tiepida.
Unire l’olio e un pizzico di sale.
Iniziare ad impastare, incorporando, a poco a poco, l’acqua necessaria per ottenere un impasto elastico e consistente.
Formare un panetto e metterlo a lievitare per circa un’ora in una ciotola infarinata, tenendolo al caldo e al coperto.
Nel frattempo preparare la farcia.
Spuntare le zucchine e lavarle accuratamente.
Tagliarle a rondelle sottili.

Versare qualche cucchiaio di olio in una padella e, a fuoco basso, lasciare rosolare le zucchine assieme agli spicchi d’aglio e al peperoncino.
Non farle, però, colorare troppo.
Togliere le zucchine dalla padella e metterle da parte.
Lavare e sminuzzare i pomodorini.
Lasciarli cuocere nella stessa padella, assieme ad un mestolino di acqua calda, un paio di cucchiai di olio ed un pizzico di sale.
Dopo una decina di minuti, unire le zucchine, eliminare gli spicchi d’aglio ed insaporire di sale e di pepe.
Lasciare cuocere per qualche minuto.
Unire i formaggi grattugiati e amalgamare il tutto.
Trascorso il tempo di riposo dell’impasto, riprendere il panetto di pasta di pane e lavorarlo per un paio di minuti.

Stenderlo, poi, con il matterello sulla spianatoia infarinata, fino ad ottenere due rettangoli dello spessore di circa 3 mm.
Stendere la farcia sulle due sfoglie, avendo l’accortezza di lasciare liberi i bordi tutto intorno alla pasta.
Bagnare i bordi con un pennellino inumidito ed avvolgere strettamente i rotoli.
Lasciarli lievitare ancora per 1 ora, al caldo.
Successivamente, preriscaldare il forno a 200°C.
Tagliare i rotoli in fette di circa due dita ed accomodarle l’una accanto all’altra, in piedi, in una teglia ricoperta di carta da forno.
Lasciare cuocere le chiocciole per circa 40 minuti.
A cottura ultimata sfornarle e, a seconda dei gusti, servirle tiepide o fredde.

0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here