Cocktail di gamberetti
Vota!
0/5 (0 Voti)

Il Cocktail di Gamberetti in salsa rosa è uno dei più famosi ed apprezzati antipasti di pesce.
La Ricetta del cocktail di gamberi, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la preparazione del cocktail:
400 g di gamberetti freschissimi, il succo di ½ limone, 2 foglie di alloro, sale.
Per la salsa cocktail:
250 g di maionese, 80 g di ketchup, 2 cucchiaini di senape, una spruzzata di Cognac (o di vino bianco secco oppure di Porto), una spruzzata di Tabasco, 1 cucchiaino di salsa Worcestershire (facoltativo), 1 cucchiaino di succo di limone, 60 ml di panna da cucina, 1 pizzico di paprika (facoltativo).
Per la presentazione:
2 cespi di radicchio (o di lattuga).

PREPARAZIONE

Tirare via le zampette dei gamberetti, staccare le teste e pulirli delle interiora.
Incidere il dorso per eliminare il filo nero che si trova sulla schiena.
Sgusciarli, premendo delicatamente la parte vicino alla coda, in modo da fare fuoriuscire la coda dal carapace.
Lavarli sotto il getto dell’acqua corrente.
Mettere sul fuoco un tegame contenente acqua leggermente salata, aromatizzata con 2 foglie di alloro ed il succo di limone.
Portare l’acqua ad ebollizione e lessare i gamberi per 2-3 minuti.

Scolarli e metterli ad asciugare su un canovaccio.
Lasciarli raffreddare.
Pulire il radicchio, eliminando il gambo e le foglie esterne rovinate.
Lavare accuratamente le foglie, una ad una, sotto il getto dell’acqua corrente ed asciugarle.
Tagliare, poi, quelle centrali a striscioline sottili, lasciando intere quelle più grandi.

Preparare, poi, la salsa cocktail.
Mettere la maionese in una terrina ed unire il ketchup e la panna.
Mescolare con un cucchiaio di legno ed aromatizzare la salsa con il tabasco, la salsa Worcestershire, il succo di limone ed il cognac.
Amalgamare tutti gli ingredienti, aggiungendo, in ultimo, la senape e, se piace, un pizzico di paprika.
Assaggiare la salsa e, se necessario, aggiustarla di sale.
A fine preparazione, la consistenza della preparazione deve risultare corposa.

Unire alla salsa cocktail i gamberetti e amalgamarli con delicatezza.
Metterli in frigorifero fino al momento di utilizzarli.
Passare, quindi, alla presentazione dell’antipasto.
Disporre qualche foglia intera di radicchio su ciascun piatto, accomodandole in modo da formare una conca.
Deporre sul fondo il radicchio a listarelle ed insaporirlo di sale.
Disporre, quindi, i gamberetti al centro delle foglie di radicchio.

PER UNA PRESENTAZIONE D’EFFETTO

  • Foderare con le foglie intere di radicchio 4 coppe da cocktail, distribuire all’interno prima le foglie a listarelle e, poi, i gamberi insaporiti di salsa.
    Decorare con qualche gamberetto a cui, in previsione, è stata lasciata integra la
    coda.
    Se gradito, cospargere con un trito di prezzemolo o di erba cipollina.
  • Un altro modo di presentare il cocktail è quello di servirlo all’interno di gusci di Capesante (chiamate anche Conchiglie di San Giacomo).

NOTE

  • Tra gli anni 60 e gli anni 70 , il Cocktail di gamberetti diventa l’antipasto più alla moda non solo per aprire le cene o i pranzi di una certa importanza, ma anche per introdurre piacevoli cene tra amici.
  • Il Cocktail di gamberetti ancora oggi è considerato un “amuse bouche” classico ed attuale.
  • È conosciuto a livello internazionale, poiché ovunque viene apprezzato per il sapore delicato e, nel contempo, particolare.
  • La sua preparazione è semplice, veloce e non presenta difficoltà di alcun genere.
  • Viene preparato con la Salsa Cocktail, chiamata anche Salsa Rosa, una preparazione a base di maionese, ketchup e aromi vari.
  • Il cocktail di gamberi si può preparare in anticipo e conservare in frigorifero fino ad momento di servirlo.
  • È consigliabile, però, distribuirlo sulla verdura appena prima di portarlo in tavola, in modo che l’insalata resti croccante.
  • La quantità di Ketchup può variare a seconda che si preferisca un colore rosato più o meno intenso.
  • L’aggiunta di panna è facoltativo.
0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here