I Croissant con Philadelphia e Speck, sono dei croissant di pasta sfoglia farciti con Philadelphia e speck.
Sono un antipasto gustoso da servire tiepido o freddo.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli

05 Gennaio 2016 / Aggiornata il

Ricetta Croissant con Philadelphia e Speck

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Croissant con Philadelphia e Speck Croissant con Philadelphia e Speck
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Media
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per i croissant:
500 g di pasta sfoglia surgelata in due rotoli rettangolari, 200 g di speck, 250 g di formaggio philadelphia .
Per spennellare:
1 uovo.

PREPARAZIONE

Lasciare scongelare la pasta per almeno un’ora.
Rimuovere, poi, il foglio di plastica protettivo e stendere la pasta con il matterello allo spessore di circa 2 mm sul piano di lavoro leggermente infarinato.
Preriscaldare il forno a 180°C.
Dividere lo speck in piccoli pezzi.
Tagliare ogni rettangolo di pasta sfoglia a metà e, poi, ogni metà in triangoli di circa 8 cm di base.
Posare nella parte più larga di ogni triangolo un cucchiaino abbondante di philadelphia e pezzettini di speck.
Piegare leggermente la parte terminale del lati in modo da racchiudere la farcia per evitare fuoriuscite successive
Arrotolare, quindi, attorno a se stessi i croissant, a partire dalla base sino ad arrivare al vertice.
Incurvare leggermente le punte.

Mettere i croissant al fresco per circa 30 minuti, per favorire la distensione del glutine ed evitare che si deformino durante la cottura.
Trascorso il tempo indicato, trasferire i croissant in una teglia rivestita di carta da forno appoggiandoli con la chiusura verso il basso.
Spennellarli con il tuorlo sbattuto assieme ad un paio di cucchiai di acqua.
Cuocerli nel forno statico già caldo per 15 minuti, posizionando la teglia a metà altezza.
Abbassare la temperatura del forno a 170°C e proseguire la cottura per circa 5 minuti (a seconda delle dimensioni dei croissant) o fino a doratura.
A cottura ultimata, estrarre dal forno i croissant con philadelphia e speck e servirli tiepidi o freddi.

NOTA

Una volta pronti, i croissant possono venire congelati.
Al momento di utilizzarli, porli nel forno già caldo a 200°C senza scongelarli e portarli a cottura.

5/5 (1 Voto)

La Ricetta Croissant con Philadelphia e Speck è presente in:

AntipastiStuzzichinicroissantRicette con PhiladelphiaRicette con Speck

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Se vuoi saperne di più su come fare una ricetta piuttosto che un'altra questo è il posto giusto. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Croissant con Philadelphia e Speck

Ultima Ricetta

Vai su