Crostata di pasta al vino
Vota!
0/5 (0 Voti)

INGREDIENTI

Per la pasta al vino:
400 g di farina 00, 105 g di olio extravergine d’oliva, 135 g di vino bianco secco, un pizzico abbondante di sale.
Per il ripieno:
2 confezioni di panna da cucina, 150 g di speck, 150 g di formaggio a pasta filata a dadini, 50 g di parmigiano grattugiato, 2 uova, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Versare sulla spianatoia la farina e formare la classica fontana.
Versare nella cavità il sale e l’olio.
Impastare, aggiungendo a poco a poco il vino, fino ad ottenere una pasta ben amalgamata ed omogenea.
Raccogliere l’impasto a palla ed avvolgerlo con la pellicola trasparente.
Lasciarlo riposare per almeno 30 minuti in frigorifero.
Nel frattempo, preparare la farcia.
Amalgamare in una ciotola la panna, le uova sbattute, il sale ed il pepe.
Unire lo speck in cubetti, i dadini di formaggio ed il parmigiano grattugiato, poi mescolare accuratamente.
Al momento dell’utilizzo, stendere la pasta frolla ad uno spessore di 3 mm.
Ricoprire, quindi, una tortiera di 30 cm di diametro, dopo averla foderata di carta da forno.
Distribuire in modo uniforme il ripieno, livellandolo con una spatola di legno.
Porre in forno preriscaldato a 180°C per 30-35 minuti.
A cottura ultimata, estrarre dal forno la Crostata di pasta al vino e trasferirla in un piatto da portata.
Servirla ancora calda.

NOTE

  • Per un sapore più deciso utilizzare vino rosso.
  • Il formaggio può essere sostituito da caciocavallo fresco.
  • Il parmigiano può essere sostituito da pecorino romano.
  • Al posto dell’olio extravergine d’oliva, si può usare la stessa quantità di olio di semi di mais.
  • Alcuni utilizzano solo 2/3 di olio ed affermano che la pasta viene bene lo stesso.
0/5 (0 Voti)

RICETTE SIMILI E CONSIGLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here