Millefoglie di Pane Carasau

Il Millefoglie di Pane Carasau è un antipasto originale ed invitante.
Si tratta di un antipasto a strati, preparato con il pane carasau, un pane sottile e croccante tipico della tradizione culinaria sarda.
Esso si presenta sotto forma di sfoglie preparate con un impasto realizzato con farina di grano duro, acqua, sale e lievito.
Nella ricetta che vi proponiamo il pane carasau viene farcito con fettine di salmone affumicato e con la salsa Guacamole.
Quest’ultima è un antichissimo condimento a base di avocado, succo di lime, pomodori, olio extravergine d’oliva, coriandolo, peperoncino, sale e pepe nero.
La preparazione della salsa Guacamole risale al tempo degli Atzechi,
Venne, poi, resa famosa dai messicani che nel tempo la fecero conoscere a livello internazionale.
Il connubio tra salmone affumicato e salsa guacamole è uno dei più interessanti della gastronomia contemporanea.

12 Ottobre 2023 / Aggiornata il 19 Giugno 2024

Ricetta Millefoglie di Pane Carasau

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Tempo totale: 20 min più tempo di riposo

Millefoglie di pane carasau Millefoglie di pane carasau
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 20 min più tempo di riposo
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Medio
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ingredienti per 4 persone

  • Per il millefoglie:

    • 1 confezione di pane carasau in fogli delle dimensioni di circa 9,5 x 11 cm

  • Per farcire:

  • Per la salsa Guacamole:

Come preparare il Millefoglie di Pane Carasau

Preparazione

Per prima cosa, preparare la salsa Guacamole.
Scegliere degli avocado maturi, che siano morbidi al tatto, ma non flaccidi.
Sciacquarli, sbucciarli, dividerli a metà ed eliminare il nocciolo.
Tagliare la polpa a cubetti, metterla in un mortaio e schiacciarla con il pestello.
In alternativa, schiacciare la polpa di avocado con una forchetta oppure frullarla con il minipimer.
Versare la purea di avocado in una ciotola e bagnarla con il succo di lime, al fine di ritardarne l’ossidazione.
Sciacquare i pomodori, dividerli a metà, quindi eliminare i semi ed il liquido di vegetazione.
Tagliarli poi, in minuscoli dadini ed aggiungerli alla salsa guacamole.
In alternativa, dividere i pomodori a metà e, dopo avere rimosso i semi ed il liquido di vegetazione, metterli da parte per utilizzarli come farcia da inserire tra uno strato e l’altro.
Insaporire la salsa di sale e di pepe macinato al momento.
Unire il peperoncino e il coriandolo, poi diluire la salsa guacamole con olio e mescolare con cura.
Lasciare riposare la salsa guacamole in frigorifero per circa 20 minuti.

Trascorso il tempo di riposo della salsa, passare alla composizione del primo piatto.
Stendere uno strato sottile di salsa guacamole sul fondo di un piatto piano, in modo che il millefoglie resti ben fermo.
Appoggiare una prima fetta di carasau sul piatto e ricoprirla prima con della salsa guacamole e, poi, con delle fettine di salmone affumicato.
Ricoprire il salmone con altra salsa guacamole (e con i pomodori se avete deciso di non sminuzzarli).
Chiudere con una seconda fettina di pane carasau.
Realizzare un altro strato di farcia procedendo con lo stesso ordine e completare con un terzo foglio di pane carasau.
Versare un filo d’olio sullo strato superiore del millefoglie.
Realizzare con la stessa tecnica anche gli altri tre piatti di millefoglie.
Prima di servirli, lasciare riposare i millefoglie di pane carasau per circa 30 minuti.

NON TUTTI SANNO CHE

  • Il Pane Carasau, letteralmente “Pane tostato” dal participio passato del verbo “carasare” (tostare), è un pane tradizionale della Sardegna e, in particolare, della Barbagia.
    Viene conosciuto anche con il nome di “pane carasatu, pane carasadu, pane ‘e fresa, pane fattu in fresa”.
    È un pane sottile e molto croccante.
    Per la sua eccezionale croccantezza, fuori dalla Sardegna viene chiamato “carta musica”, perché durante la masticazione produce un suono piacevole.
    Il pane carasau in fogli può essere acquistato in supermercati ben forniti o online.
  • Il termine “Guacamole” deriva dal Nahuatl “Ahuacamolli”, termine nato dall’unione della parola atzeca “ahuacatl” che significa avocado e da “molli”, parola che significa salsa.
0/5 (0 Voti)




ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Millefoglie di Pane Carasau

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su