Polpette di Ricotta Fritte

Le Polpette di Ricotta Fritte sono sfiziosi stuzzichini dall’impanatura croccante e il cuore morbidissimo.
Queste polpette di ricotta sono ideali per chi vuole concedersi un piccolo peccato di gola cedendo alla frittura.
La Ricetta delle palline di ricotta fritte, gli Ingredienti e i Consigli.

11 Dicembre 2010

Ricetta Polpette di Ricotta Fritte

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Palline di ricotta fritte
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per l’impasto:
400 g di ricotta, 1 uovo ed 1 tuorlo,
30 g di pangrattato, 2 cucchiai di farina, 40 g di parmigiano grattugiato, 1 ciuffo di prezzemolo, un pizzico di noce moscata, sale e pepe.
Per la panatura:
pangrattato q.b.
Per friggere:
olio di semi di arachidi.

PREPARAZIONE

Versare la ricotta ben sgocciolata in una terrina.
Sbattere le uova in un piattino ed incorporarle nella ricotta.
Mescolare il composto con cura ed aggiungere il prezzemolo tritato, il parmigiano, la farina ed il pangrattato.
Insaporire di sale, di pepe e di noce moscata.
Amalgamare con cura e mettere il composto in frigorifero, in modo che, raffreddandosi, diventi sodo e compatto.
Successivamente, formare delle palline.
Passarle nel pangrattato e friggerle, poche alla volta, nell’olio di arachidi ben caldo.
Appena le palline di ricotta prenderanno un colore uniforme, toglierle con una schiumarola forata.
Mettere le polpette di ricotta fritte ad asciugare su carta assorbente da cucina fino al termine delle operazioni.
Servire subito.

NOTA:
Le quantità di pangrattato e di farina sono puramente indicative, in quanto dipendono dal grado di umidità della ricotta.


FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su