PANE TOSTATO

Il Pane Tostato è una delle preparazioni più semplici da realizzare in cucina.
Il pane abbrustolito può diventare un ottimo stuzzichino da antipasto o aperitivo se accompagnato da salsine gustose, insalatine di vario gusto, salumi e formaggi.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

4-8 fette di pane raffermo.

PREPARAZIONE

Disporre il pane sulla placca del forno e lasciarlo tostare per circa 5-6 minuti.
Girarlo e lasciarlo abbrustolire dall’altro lato.
In alternativa alla cottura al forno, tostare il pane in una padella antiaderente.
Lasciarla scaldare su fuoco e accomodare le fette di pane, lasciandole abbrustolite per alcuni minuti.
Rigirare e tostare il pane anche dall’altro lato.
Servire il pane tostato ed utilizzare a piacimento.

A PROPOSITO DEL PANE TOSTATO

  • La tostatura del pane richiede un controllo quasi continuo, in quanto basta un attimo di distrazione perché il pane bruci, diventando immangiabile.
  • Il tempo di cottura è solo indicativo, in quanto la tostatura dipende dall’umidità presente nel pane e, quindi, da quanti giorni esso sia raffermo.

QUALCHE NOTIZIA SU COME UTILIZZARE Il PANE RAFFERMO

Come si sa, il pane raffermo è molto più digeribile di quello fresco.
Esso, dopo la tostatura, viene adoperato per dare corposità a zuppe e minestre, per preparare dei crostini da spalmare di marmellata o altro durante la colazione, per realizzare antipasti a base di crostini, crostoni e bruschette.
Il pane raffermo non tostato si utilizza, per preparare dei dolci, per così dire poveri, per esempio torte, budini, etc.
Oppure si adopera per realizzare canerderli, spätzle, torte salate e altre innumerevoli preparazioni a base di pane.
Lo si impiega, anche, per dare corposità alle polpette, per preparare in casa il pangrattato, per realizzare un ottimo pancotto.
E che dire della mitica zuppa di pane e latte di antica memoria!
Quelli indicati sono solo alcuni degli innumerevoli modi di riciclare il pane raffermo.
Basta un poco di fantasia e di inventiva!

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.