Il Rotolo di Frittata di Albumi è un piatto semplice, ma raffinato e gustoso.
Viene preparato utilizzando un mix di albumi montati a neve e di purea di cavolo viola.
Quest’ultimo conferisce al piatto un colore piacevole ed un sapore unico.
La combinazione di sapori e consistenze rende il rotolo adatto a soddisfare anche i palati più esigenti.
E che dire della farcia?
Il formaggio spalmabile aggiunge cremosità, il salmone affumicato dona sapidità, mentre la rucola unisce freschezza e croccantezza.
Il rotolo di frittata di albumi può essere servito come antipasto o come secondo piatto.
È perfetto per un pranzo leggero o per una cena elegante.
Infine, preparare il rotolo di frittata di albumi permette di adoperare gli albumi rimasti inutilizzati, evitando gli sprechi in cucina.

08 Maggio 2024 / Aggiornata il 8 Maggio 2024

Ricetta Rotolo di Frittata di Albumi

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Tempo totale: 45 min

Rotolo di frittata di albumi Rotolo di frittata di albumi
  • Tempo di preparazione
    Tempo di Preparazione 25 min
  • Tempo di cottura
    Tempo di Cottura 20 min
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

Ingredienti per 4 persone

Come preparare il Rotolo di Frittata di Albumi

Preparazione

Rimuovere le foglie esterne del cavolo, se danneggiate o appassite.
Tagliare il cavolo a metà e con un coltello affilato eliminare il torsolo centrale. Sciacquare il cavolo sotto acqua corrente fredda per eliminare eventuali residui di terriccio o di impurità.

In una casseruola, scaldare un giro d’olio e lasciarvi imbiondire gli spicchi d’aglio.
Rimuoverli non appena hanno rilasciato il loro profumo.
Unire il cavolo viola a listarelle e lasciarlo cuocere a fuoco medio per 5 minuti.
Poi, alzare la fiamma, sfumarlo con il vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Aggiungere circa 200 ml di acqua calda, insaporire di sale e proseguire la cottura per 10 minuti, a casseruola coperta e a fuoco basso.
Unire l’acqua rimasta e portare a cottura, fino a quando illiquido di cottura si asciuga.
Frullare il cavolo con il mixer ad immersione e solo se nel frullare risulta troppo asciutto, aggiungere un goccino di olio.

A parte, montare gli albumi fino ad ottenere picchi morbidi, poi unirvi la purea di cavolo, incorporandola delicatamente con una spatola.

Versare il composto in una teglia ricoperta con carta da forno e livellarlo uniformemente.
Lasciarlo cuocere nel forno preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti o fino a quando la frittata risulta soda e dorata.
Controllare a vista le fasi finali della cottura.
Sformare la frittata e lasciarla raffreddare per un paio di minuti.

Ricoprire un vassoio con la pellicola trasparente ed adagiarvi la base di albumi e cavolo.
Spalmare su tutta la base il formaggio Philadelphia e ricoprirlo con il salmone affumicato e la rucola.
Insaporire con pepe nero macinato al momento e, aiutandosi con la pellicola, con cura arrotolare strettamente la frittata, partendo dal lato lungo fino a formare un cilindro compatto.
Avere l’accortezza di chiudere bene le estremità della pellicola.
Lasciare riposare il rotolo in frigorifero per almeno 30 minuti.
Servire a fette spesse il rotolo di frittata di albumi.

0/5 (0 Voti)


Da provare:



La ricetta è inserita in queste raccolte, per scoprire nuove ricette:

AntipastiAntipasti di PesceSecondi con UovaSecondi PiattiStuzzichinialbumiRicette di Frittate

ALTRE RICETTE E CONSIGLI

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove ricette di cucina e piatti tipici e passiamo da una ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Cucinare è un piacere a cui non sappiamo rinunciare. Dalle ricette tradizionali della nonna a quelle più sfiziose e originali passando per quelle più facili e veloci. Condividiamo online le migliori ricette da preparare in casa e se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali social network, ti aspettiamo.

Lascia un commento alla Ricetta Rotolo di Frittata di Albumi

Chiedici un approfondimento su come si fa, lasciaci un messaggio e se hai provato la ricetta facci sapere come è andata.

Ricette in evidenza

Iscriviti alla Newsletter!

Vai su