SFORMATINO DI CICORIA CON UOVA, FORMAGGIO E UVETTA

Lo Sformatino di Cicoria con Uova, Formaggio e Uvetta è un piatto dal gusto deciso e ricco di sapori.
Il contrasto di sapori degli ingredienti riesce a creare, nel suo complesso, un ottimo equilibrio nel gusto finale.
Lo sformato di cicoria è un ottimo contorno, che può anche essere servito, tagliato a quadratini, come sfizioso antipasto.
La Ricetta, gli Ingredienti e i Consigli.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per lo sformatino:
1,5 kg di cicoria selvatica, 4 uova, 100 g di fontina a dadini, 50 g di uva passa, 2 cucchiai di pinoli, olio extravergine d’oliva, sale, pepe e peperoncino.
Per spolverizzare:
parmigiano grattugiato.

PREPARAZIONE

Tenere a bagno l’uva passa in acqua tiepida fino al momento di utilizzarla.
Pulire i cespi di cicoria selvatica, eliminando la base e le foglie esterne, se rovinate o appassite.
Sfogliare, poi, la cicoria e lavarla accuratamente sotto il getto dell’acqua corrente.
Lessarla in una pentola colma di acqua salata per 10 minuti e, poi, scolarla al dente.
Sciacquarla ripetutamente sotto il getto dell’acqua fredda per eliminare, per quanto possibile, il gusto amarognolo della cicoria selvatica.

Rimettere la cicoria nella stessa pentola colma di acqua fredda e lasciarla nuovamente bollire per altri 10 minuti.
Scolarla ancora una volta e sciacquarla sotto il getto dell’acqua fredda.
Ad operazione terminata, mettere la cicoria a sgocciolare in uno scolapasta.
Pressarla con un cucchiaio di legno, in modo da fare fuoriuscire tutta l’acqua amarognola.
Tritarla, poi, al coltello.
Versare quattro cucchiai di olio in una padella antiaderente.
Unire gli spicchi d’aglio svestiti, un pezzetto di peperoncino e lasciarli rosolare.

Alzare la fiamma ed unire la cicoria tritata.
Insaporirla di sale e di pepe.
Farla saltare in padella per qualche minuto, rigirandola con un cucchiaio di legno.
Eliminare, poi, gli spicchi d’aglio.
Rompere le uova in un piatto e sbatterle con una forchetta o una frusta.
Insaporirle di sale e versarle sulla cicoria.

Mescolare continuamente con un cucchiaio di legno ed unire il formaggio a dadini, l’uva passa e i pinoli.
Continuare a rimestare fino a quando il formaggio si scioglierà.
Togliere, poi, dal fuoco.
Disporre il composto in uno stampo ricoperto di pellicola trasparente.
Pressarlo con il dorso di un cucchiaio per compattarlo.
Sformarlo, cospargerlo di parmigiano grattugiato e servirlo subito.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO


CONSIGLI E RICETTE CHE POTREBBERO INTERESSARTI


Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.