Gli involtini di calamari e gamberi sono un antipasto semplice e gustoso.
Una volta nettati, calamari e gamberi vengono inseriti negli spiedini di legno e lasciati marinare per 30 minuti.
Vengono, poi, grigliati per pochissimi minuti e serviti immediatamente.
Gli spiedini di calamari e gamberi possono essere serviti, anche, come secondo piatto.

Spiedini di Calmari e Gamberi
Spiedini di Calmari e Gamberi
  • Tempo di preparazione
    Tempo di preparazione 20 minuti più tempo della marinatura
  • Tempo di cottura
    Tempo di cottura 10 minuti
  • Calorie
    Calorie n.d.
  • Categoria
    Categoria Antipasti
  • Porzioni
    Porzioni 4
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Cucina
    Cucina Italiana
  • Costo
    Costo Medio

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 g di calamari di piccole dimensioni, 400 g di gamberi già decorticati, il succo di 2 limoni, 2 spicchi di aglio, prezzemolo tritato q.b., 150 g di pangrattato, 1 rametto di timo, 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

COME PREPARARE GLI SPIEDINI DI CALAMARI E GAMBERI

Estrarre delicatamente le teste dei calamari dal corpo e rimuovere le viscere.
Eliminare gli occhi ed i becchi dei molluschi, quindi sfilare l’osso cartilagineo sottile e trasparente che si trova all’interno delle sacche.
Rimuovere la pelle, lavare accuratamente sacche e tentacoli, quindi asciugarli..
Tagliare, poi, i calamari in piccoli pezzi.
Staccare le teste e le zampette dei gamberi.
Incidere il dorso e tirare via il filo nero intestinale che si trova sulla schiena.
Sgusciare, poi, i gamberi, eliminando il carapace e la coda.
Lavare i gamberi sotto il getto dell’acqua corrente, sgocciolarli ed asciugarli bene tamponandoli con un canovaccio.
Comporre gli spiedini alternando calamari e gamberi.

Preparare, poi, la marinata.
Mettere in un contenitore capiente gli spicchi d’aglio divisi a metà, un rametto di timo, il succo dei limoni, 3 cucchiai di acqua e 3 cucchiai di olio.
Mescolare con cura la marinata.
Immergere gli spiedini di gamberi e calamari nella marinata e lasciarli insaporire per 30 minuti, girandoli ad intervalli regolari.
Successivamente, scaldare una piastra fino a farla diventare ben calda.
Con un pennello ungerla leggermente d’olio.
Passare velocemente gli spiedini in u velo di pangrattato ed appoggiarli sulla piastra rovente.
Lasciarli grigliare 2 minuti e mezzo per lato su fiamma medio-alta.
I calamari devono restare morbidi e bianchi.
Invece, i gamberi devono diventare di colore rosa.
Trasferire gli spiedini su un piatto da portata e bagnarli con un filo d’olio e di succo di limone.
Insaporire gli spiedini di calamari e gamberi di sale e di pepe, poi cospargerli di prezzemolo tritato e servirli immediatamente.

SPIEDINI DI GAMBERI E CALAMARI Al FORNO, VARIANTE

In alternativa alla griglia, è possibile cucinare gli spiedini in forno.
In questo caso, cuocere gli spiedini nel forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti.

Lascia una Recensione!
4/5 (1 Voto)

LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

Please enter your comment!
Please enter your name here