TORTA AI SALUMI

INGREDIENTI

Per la pasta frolla salata:
300 g di farina, 200 g di burro, 2 tuorli, un pizzico di sale, 3 cucchiai di acqua fredda.
Per il ripieno:
300 g di ricotta, 2 uova, 60 g di latte, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 2 cucchiai di pecorino grattugiato, 100 g di taleggio tagliato a dadini, 80 g di prosciutto cotto tagliato a dadini, 80 g di salame tagliato a dadini.
Per spennellare:
1 uovo, 1 dito di latte.

PREPARAZIONE

Sbriciolare il burro freddo con le punta delle dita ed impastarlo, senza liquidi, con la farina setacciata assieme al sale.
Amalgamare bene ed unire i tuorli d’uovo, prima aiutandosi con una forchetta e, poi, con le mani.
Impastare velocemente.
Raccogliere l’impasto a palla e avvolgerlo con pellicola trasparente.
Lasciarlo riposare per almeno un’ora in frigorifero.
Nel frattempo, preparare il ripieno.
Versare la ricotta setacciata in una ciotola ed unire le uova sbattute, una parte del parmigiano, il pecorino, il taleggio, i salumi, il latte, il sale e il pepe.
Amalgamare con cura tutti gli ingredienti.
Al momento dell’utilizzo, stendere la pasta frolla ad uno spessore di 3-4 mm.
Formare due dischi di diversa dimensione.
Ricoprire, quindi, una tortiera di 26 cm di diametro, dopo averla foderata di carta da forno.
Distribuire in modo uniforme il ripieno, livellandolo con una spatola di legno.
Cospargere con il rimanente parmigiano e coprire con il disco più piccolo.
Avere l’accortezza di sigillarne bene i bordi, per evitare la fuoriuscita del ripieno durante la cottura.
Bucherellare la superficie della torta con i rebbi di una forchetta e spennellarla con il tuorlo d’uovo sbattuto con un goccio di latte.
Porre in forno a 180°C per 35-40 minuti.
A cottura ultimata, estrarre la torta ai salumi dal forno e trasferirla su un piatto da portata.
Servirla immediatamente.

NOTA:

È possibile unire all’impasto 150 g di parmigiano grattugiato.
In questo caso, regolarsi per quanto riguarda la quantità di acqua fredda da aggiungere.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Ricette e Consigli che potrebbero interessarti

Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.