Torta di Carciofi

La torta di carciofi è una stuzzicante torta salata che può essere servita come antipasto.
Occorre preparare un guscio di pasta frolla salata e farcirlo con carciofi saltati in padella, pancetta e parmigiano grattugiato.
la torta di carciofi viene, poi, cotta in forno.

10 Agosto 2008

Ricetta Torta di Carciofi

di FraGolosi

Categoria: Antipasti

Torta di carciofi
  • Porzioni
    Porzioni 6
  • Difficoltà
    Difficoltà Facile
  • Costo
    Costo Basso
  • Cucina
    Cucina Italiana

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Per la pasta frolla salata (senza uova):
300 g di farina 00, 120 g di burro freddo a fiocchetti, acqua fredda q.b., mezzo cucchiaino di sale.
Per il ripieno:
5 carciofi, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 limone, 80 g di pancetta affumicata a dadini, sale e pepe.
Per completare
latte q.b.

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparare la pasta frolla salata.
In una ciotola setacciare la farina ed il sale.
Incorporarvi il burro a fiocchetti, lavorando la farina con le dita fino ad ottenere un composto granuloso.
Occorre, cioè, ridurre in sabbia questi ingredienti (il termine esatto è “sabbiare”), pizzicandoli velocemente con le dita.
Si ottiene in questo modo un impasto a grosse briciole.
A questo punto disporre la farina a fontana e versare al centro 3-4 cucchiai di acqua fredda.
Impastare molto velocemente, fino ad ottenere una pasta ben amalgamata ed omogenea.
Se l’impasto dovesse essere duro, aggiungere un po’ di acqua molto fredda.
Fare una palla, avvolgere la frolla nella pellicola trasparente e riporla in frigorifero, coperta, per almeno 30 minuti.

Trascorso il tempo indicato, stendere la pasta, a forma di disco, in modo da ottenere una sfoglia piuttosto sottile, dal diametro più grande dello stampo di circa 3 (oltre la misura dei bordi).
Trasferire la sfoglia nello stampo, rivestito di carta da forno, e bucherellarne sia il fondo che i bordi con i rebbi di una forchetta.
Lasciare riposare la pasta per una decina di minuti.
Nel frattempo, preparare il ripieno.
Saltare in padella la pancetta senza alcun condimento per 2 minuti e metterla da parte.
Tagliare a fettine sottili i carciofi, precedentemente mondati ed immersi in acqua acidulata con succo di limone.
Farli saltare in un’altra padella con olio, sale, pepe e uno spicchio d’aglio.

Portarli a cottura, schiacciarli leggermente con una forchetta e, a fuoco spento, aggiungere un trito di prezzemolo e il parmigiano.
Versare la pancetta sulla base della torta.
Ricoprirla con i carciofi e livellarli con una spatola di legno.
Rovesciare, quindi, la parte debordante della pasta e spennellarla con del latte.
Fare cuocere la torta di carciofi nel forno preriscaldato a 180°C per 30-35 minuti.
Sfornare appena la torta sarà dorata.
Servire la Torta di carciofi calda o fredda.

FraGolosi

Dal 2008 ogni giorno pubblichiamo nuove Ricette di cucina e Piatti tipici e passiamo da una Ricetta all'altra perchè adoriamo la buona cucina! Condividiamo online le migliori ricette dei piatti che prepariamo in casa giornalmente. Se anche tu hai la nostra stessa passione continua a seguirci, ci trovi sempre qui e sui principali Social Network, ti aspettiamo :-)

Lascia un commento alla ricetta

La Newsletter di FraGolosi

Vai su