TORTA SALATA AL CAVOLFIORE

Torta Salata al Cavolfiore
Torta Salata al Cavolfiore
Vota la Ricetta o il consiglio

La torta salata al cavolfiore è una pietanza che può essere servita come antipasto, come contorno o come piatto unico.
Si tratta di una torta preparata con un disco di pasta brisée che avvolge una farcia a base di cavolfiore, uova, acciughe e provolone piccante.
Il connubio di sapori conquisterà anche i palati più esigenti.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la torta salata: 1 disco di pasta brisée.
Per lavare il cavolfiore: bicarbonato (o aceto di vino bianco) q.b.
Per la farcia: 1 cavolfiore di piccole dimensioni, 1 uovo intero, 5 filetti di acciughe sott’olio, 50 g di provolone piccante, sale, pepe nero e peperoncino in polvere.
Per completare: pangrattato q.b., fiocchetti di burro q.b.

PREPARAZIONE

Eliminare le foglie verdi che circondano le inflorescenze del cavolfiore, tagliandole con un coltello attorno al gambo.
Pelare il gambo e tagliarlo in bastoncini.
Ridurre il cavolfiore in cimette, staccandole una ad una.
Pelarne i gambi di ciascuna cimetta e praticare un’incisione a croce nell’estremità.
Eliminare le inflorescenze eventualmente rovinate o ingiallite.
Immergere per qualche minuto le cimette in acqua fredda addizionata con un po’ di bicarbonato (o di aceto), poi sciacquarle ripetutamente.
Cuocerle a vapore per 10-15 minuti (o in acqua bollente leggermente salata per 20 minuti).
A cottura ultimata, il cavolfiore deve risultare tenero, ma non sfatto.
Scolarlo e lasciarlo sgocciolare fino a quando diventerà perfettamente asciutto, poi schiacciarlo con una forchetta.
Unire il provolone piccante ridotto in piccoli dadini e le acciughe già sgocciolate e sminuzzate.
Insaporire di sale (pochissimo), di pepe e di peperoncino.
Mescolare il composto accuratamente.

Dieci minuti prima di iniziare la cottura della torta, preriscaldare il forno a 180-200°C.
Srotolare la brisée e sistemarla direttamente con la sua carta da forno in una tortiera di circa 22-24 cm.
Punzecchiarne il fondo ed i bordi con i rebbi di una forchetta.
Versare la crema di cavolfiore all’interno della brisée e livellarla con il dorso di un cucchiaio.
Ripiegare i bordi della pasta brisée verso l’interno, poi spolverare la torta con il pangrattato e distribuire qua e là dei fiocchetti di burro.
Porre la torta salata al cavolfiore nel forno già caldo e lasciarla cuocere per circa 35 minuti o fino a quando sulla sua superficie si formerà una leggera crosticina dorata.
Gli ultimi 10 minuti trasferire la torta salata al cavolfiore nel ripiano più basso del forno, in modo che il fondo della torta risulti asciutto e croccante.
Sfornare la torta salata e lasciarla raffreddare prima di estrarla dalla tortiera.
Trasferire, poi, la torta salata al cavolfiore su un piatto da portata e servirla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here