B-52

INGREDIENTI

4/10 di Kahlua (liquore al caffè), 4/10 di Baileys Irish Cream e 2/10 di Grand Marnier.

PREPARAZIONE

Il cocktail B 52 si “costruisce” in un bicchierino shot.
Versare per prima cosa il Kahlua.
Successivamente versare con grande delicatezza il Baileys Irish Cream.
Per favorire la formazione di due strati separati, fare scivolare il Baileys Irish Cream sul retro di un cucchiaino da cocktail a manico lungo.
Versare, per ultimo, il Grand Marnier, in modo da formare un terzo strato separato.
Servire il B 52 con una cannuccia.

VARIANTE

Per realizzare un effetto più coreografico, alcuni barman aggiungono un po’ di assenzio e danno fuoco al cocktail, che va bevuto velocemente con una cannuccia (B 52 infiammato).
L’operazione è piuttosto pericolosa e deve essere realizzata solo da barman esperti.

QUALCHE NOTIZIA SUL COCKTAIL

IL B-52 prende dal nome dal bombardiere Boeing B-52 Stratofortress, usato nella guerra del Vietnam (1960-1975) per contrastare i MIG vietnamiti e per sganciare bombe incendiarie al napalm.
Probabilmente l’idea del cocktail B-52 infiammato è nata dagli effetti devastanti delle bombe in questione.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.