MARTINI EXTRA DRY

0

DOSI

7/8 di London Dry Gin;
1/8 di Vermouth Dry.

PREPARAZIONE

Mettere alcuni cubetti di ghiaccio nel mixing glass.
Versare il Gin ed il Vermouth e mescolare con in cucchiaino lungo.
Versare, senza ghiaccio, in una coppetta ghiacciata da cocktail, contenente un’oliva verde.

NOTE

Il Martini extra dry è uno degli aperitivi più conosciuti.
Alcuni, oltre che con l’oliva, servono il cocktail con una scorza di limone, precedentemente spremuta nella coppetta.

VOTA LA RICETTA O IL CONSIGLIO



Prima di andar via commenta la Ricetta o il Consiglio ↓

Lasciami un commento alla ricetta o al consiglio che hai trovato qui. Chiedimi un parere o racconta come è andata, proponi una variante o semplicemente lascia un saluto!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.