Nessuna Immagine

    DOSI

    100 g di liquirizia pura, 500 ml di alcool per liquori a 95°, 550 g di zucchero, 800 ml di acqua.

    PREPARAZIONE

    Sminuzzare la liquirizia il più finemente possibile.
    Versare l’acqua in una pentola di acciaio inossidabile dal fondo spesso.
    Unire la liquirizia e portare a bollore.
    Mescolare con pazienza, fino a quando la liquirizia si sarà sciolta perfettamente.
    Occorreranno circa 30 minuti.
    Aggiungere, poi, lo zucchero e lasciarlo sciogliere per qualche minuto, continuando a rimestare.
    Togliere, poi, la pentola dal fuoco e lasciare raffreddare il composto.
    Filtrare per eliminare eventuali residui.
    Unire, poi, l’alcool, mescolando accuratamente il tutto.
    Lasciare riposare il liquore per qualche giorno nella stessa pentola, mescolandolo periodicamente.
    Trascorso il tempo di riposo, imbottigliare il liquore alla liquirizia e continuare a scuoterlo di tanto in tanto.
    Consumare non prima di un mese.

    NOTE

    • Eventuali affioramenti sul collo o depositi sulle pareti della bottiglia sono indice di genuinità; volendo, si possono togliere travasando il contenuto in un’altra bottiglia.
    • Conservare il liquore alla liquirizia in freezer o in frigorifero ed agitare fortemente prima di servirlo.
    Lascia una Recensione!
    5/5 (1 Voto)

    11 Commenti

    1. Io uso la liquirizia aromatizzata all’anice.Vi assicuro che si ottiene un gusto al quanto particolare.BUON NATALE A TUTTI

      FRANCESCA

    2. Chiedo scusa….ma in rete c’è la polvere di liquirizia, quella originale calabrese, per preparare il relativo liquore secondo i canoni tradizionali della Calabria (c’è anche la relativa ricetta!!): semplice, facilissima da usare come sciogliere lo zucchero nel caffè ……e soprattutto buonissima, senza star lì a tritare pezzetti di caramelline o usare quella gommosa, di sapore decisamente artefatto o dover attendere che si sciolgano “depositi & residui” vari!

      Eccovi il sito: SAPORIDELLASIBARITIDE

    LASCIA UN COMMENTO ALLA RICETTA

    Please enter your comment!
    Please enter your name here